Recensioni Hotel: e se i clienti non ci credessero più?

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Recensioni Hotel: e se i clienti non ci credessero più?

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marghe 6 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16022

    Duccio Innocenti
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...Quant’è la fiducia riposta dagli utenti nelle recensioni online? In che misura ci si può affidare alla parola degli sconosciuti nella scelta di un hotel come se a consigliarlo fosse un amico?

    Con la crescita della popolarità delle recensioni online è aumentato anche il rischio di proliferazione di recensioni false, eppure tutte le statistiche confermano la solida fiducia, per altro in aumento, degli utenti nei confronti dei commenti online.

    Recensioni Hotel: e se i clienti non ci credessero più?

    #20819

    CARLOPERINO
    Membro

    Se io voglio fare un elogio o una critica ad un conoscente prima invio direttamente a lui una mia email dalla quale io sono riconoscibile e poi pubblico la mia recensione in qualche sito.

    Se TripAdvisor esigesse questa “prassi” le recensioni false e quelle fraudolente praticamente scomparirebbero.

    Perché si insiste nel “lasciar scrivere” nel più assoluto anonimato ?

    #20820

    il problema no è negli albergatore ma nello strumento, la possibilità di ANONIMATO va rimossa, ed ecco che il problema è risolto. non siamo piu nel web degli avatar ma in quello delle persone reali. Se si vuole esprimere un opinione su un prodotto è corretto esporsi in maniera sincera e avere il coraggio ela responsabilità delle proprie parole. NO ALL ANONIMATO nelle recensioni

    #20827
    Antonio Greci
    Antonio Greci
    Partecipante

    Dobbiamo accettare che ogni recensione è di per se una vendita subliminale. Siamo tutti d’accordo che sarebbe opportuna la rintracciabilità della fonte come come la veridicità delle risposte. Il web è un mercato immenso per cui valgono le leggi del marketing come della vendita via web. A tale proposito potrei suggerire la lettura di un libro uscito molti anni fa ma che, a mio avviso, è ancora validissimo: “Le armi della persuasione” di R. Cialdini. E’ chiaro che non vendo libri e tanto meno conosco personalmente R. Cialdini che a categorizzato la vendita secondo queste sei aree: Reciprocità.Impegno e Coerenza. Riprova. Simpatia. Autorità. Scarsità. Capirete perché i vu’ cumprà spesso offrono piccoli regalini, come gli ari krishna. Fate la prova di inviare una recensione su Trip Advisor ed un’altra sul forum di Trip Advisor, la prima autentica e la seconda auto celebrativa. Vedrete come la seconda verrà cancellata. I controlli ci sono, se ci fossero anche sulle fonti, il rischio in argomento non esisterebbe.

    #20829

    Grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria sarà presto pronto un nuovo portale per alberghi che scelgono di optare per un progetto di “disintermediazione 100% “.

    “Disintermediazione 100% ” è un progetto nato in Toscana per ribaltare la logica progressivamente distruttiva del mercato delle prenotazioni online.

    Il progetto “disintermediazione 100% ” prevede lo scioglimento dei vincoli di esistenza-vendita-commissione .

    Gli alberghi e i loro proprietari si riapproprieranno del proprio marchio.

    Marchio- Marketing -difesa della ricchezza del territorio sono alla base di un progetto di rappresentanza che alleerà tutti i soggetti che ne vorranno far parte. Saranno coinvolti istituzioni, sponsor .

    Alla base del progetto una fee di 1000 Euro per l’inserimento e una commissione per prenotazione del 4 %.

    Su queste basi si manterranno e si richiederanno quei principi di lealtà sulla parità tariffaria.

    A presto ! e ci sarà da divertirsi !

    #20831

    marghe
    Amministratore del forum

    Accidenti Antonio, sembra davvero un progetto interessante e ambizioso…per non dire innovativo.

    Puoi darci le tempistiche? A che punto siete? C’è un sito dove si può seguire il progredire del progetto o è tutto top secret?

    Vogliamo assolutamente essere tenuti aggiornati… contiamo su di te! ;-)

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.