Turismo Cinese: quanto è pronta l’Italia ad accogliere i visitatori con gli occhi a mandorla?

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Turismo Cinese: quanto è pronta l’Italia ad accogliere i visitatori con gli occhi a mandorla?

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  luciano ardoino 7 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15688

    marghe
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...L’Ocse ha bocciato l’Italia in vari ambiti a seguito della ricerca “Oecd Italy tourism policiy review 2011″, un’analisi della gestione del Turismo in Italia commissionata due anni fa per valutare lo stato delle cose e capire come muoversi.

    I risultati, presentati lo scorso mese in occasione del completamento della consegna dei diplomi del Mater in Tourism Management della Iulm, appaiono scontatissimi. Inutile continuare a sperare nella crescita del turismo dei Paesi BRIC se l’Italia non sarà pronta ad accoglierli con nuove infrastrutture e un nuovo approccio nella gestione, nella comunicazione e nella promozione del Paese.

    Turismo Cinese: quanto è pronta l’Italia ad accogliere i visitatori con gli occhi a mandorla?

    #20443
    giacomo bufalini
    giacomo bufalini
    Partecipante

    Sinceramente non mi farei troppe illusioni, è da tempo che cerco e provo a capire le potenzialità di un mercato, quello Cinese, tanto grande, quanto purtroppo evanescende, almeno per ora. Che i Cinesi usino Internet lo sanno tutti, purtroppo però non sono ancora in grado di prenotarsi un viaggio da soli e partire, come fanno gli americani. E’ quindi un mercato tutto in mano ai grandi Tour Operator, alle loro “tangenti” e alle loro altissime commissioni. Investire sui cinesi è fondamentale, ma prima di vedere risultati diretti e concreti credo ci vogliano almeno ancora una ventina di anni… e se poi dobbiamo disintermediare…

    Giacomo Bufalini

    #20444

    Come fate a scrivere che sono 50 i milioni di cinesi che vengono in Europa?

    Se il loro totale è 57 mln (2011) e che gran parte di questi si ferma nei Paesi limitrofi della Cina ?

    E se anche fosse solo un copincolla, una semplice lettura dovrebbe determinare che questi numeri (impossibili) fanno completamente sballare il ragionamento della PricewaterhouseCoopers sulle percentuali.

    Vabbè, nel mucchio chi vuoi che ne accorga …

    Cordialmente

    :(

    #20445

    marghe
    Amministratore del forum

    Buongiorno Luciano,

    prima di pubblicare dei dati facciamo sempre molte ricerche.

    Se vi sono delle inesattezze ci scusiamo, ma in questo caso il numero citato è tratto da questo articolo di AGI China 24 (quindi una fonte attendibile) recentemente pubblicato.

    Inserisco il link anche all’interno dell’articolo se può aiutare.

    Ma dove hai preso il dato dei 57 mln? A me risulta che nel 2011 in toto sono stati almeno 70 mln (vedi qui).

    L’Accademia Cinese del Turismo prevedeva che nel 2011 avrebbero trascorso “le ferie all´estero 57 milioni di cinesi, che spenderanno poco meno di 50 miliardi di euro.” (dunque all’estero, non contando chi ha passato le vacanze in madre patria, e comunque si trattava di una previsione)

    #20448

    Gli errori che stiamo facendo sono macroscopici. Il mercato è completamente in mano ai cinesi. Non solo grandi TO ma anche piccole agenzie che con nomi italiani ingannano i clienti finali, per non parlare delle strutture ricettive e i Dmc cinesi in Italia (dal cheap al lusso). Andare a fare promozione in Cina con la Puglia piuttosto che con le Marche, di certo non aiuta, considerando che tutti gli altri paesi si presentano uniti per creare un’immagine forte del paese e che la maggior parte dei turisti cinesi viene in ITALIA non in Sardegna.

    Il mercato è notevole ma c’e da fare una rivoluzione e, mi spiace dirlo, un po di sano vecchio protezionismo ( cosa nel quale sono molto bravi i cinesi, ricordo che attualmente non è consentito dalla legge vendere pacchetti turistici in Cina per gli operatori esteri)

    #20449

    Ciao Marghe, buongiorno,

    qui ci sono tutti i link del caso

    tuttosbagliatotuttodarifare.blogspot.com/2012/02/dalla-brambilla-gnudi-non-e-cambiato.html

    tuttosbagliatotuttodarifare.blogspot.com/2010/10/ma-quanti-sono-i-cinesi-che-vengono-in.html

    … dove ci sono le loro (cinesi) fonti. Le nostre lasciamo perdere ch’è meglio.

    Un salutone

    :-)

    #20451

    @giulio Abbate

    Ottimo e ahinoi vero!

    ;-)

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.