Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
giovedì 29 settembre 2016

Guai o Wi-Fi: gli hotel italiani dicono sì alla connessione gratis, ma…

leggi l’articolo completo...Wi-Fi gratis o non Wi-Fi gratis, questo è il problema… in tanti albergatori se lo sono chiesto negli ultimi anni e continuano a chiederselo. Qui su Booking Blog ne abbiamo parlato tante volte e i pareri sono sempre stati discordanti.

Per molti è un costo eccessivo, per altri un servizio scontato. Per saperne di più abbiamo promosso insieme ad altri esperti del settore un sondaggio dagli interessanti esisti.

leggi l’articolo completo…

Wi-Fi Gratis in hotel: il servizio più richiesto, per piacere e per lavoro

leggi l’articolo completo...Che la Connessione Internet Wi-Fi gratuita sia ormai diventata un servizio irrinunciabile in hotel, è confermato dalla maggior parte degli studi di gradimento condotti a livello internazionale. Per i più giovani si tratta di un must scontato, un servizio dal quale può dipendere la stessa prenotazione, ma anche gli adulti rivelano una certa dipendenza dalla connessione alla Rete.

Due nuove analisi condotte da Trivago e IHG, evidenziano che la connessione Intenet è tra i servizi più amati sia dagli Italiani in vacanza che dai businessman in viaggio d’affari.

leggi l’articolo completo…

Consigli pratici per l’hotel #2: Come far felici i clienti business di oggi

leggi l’articolo completo...Recentemente la catena alberghiera Marriott Hotels & Resorts ha commissionato alla rivista di tecnologia più famosa d’America, ovvero WIRED, un sondaggio rivolto ai suoi lettori allo scopo di capire meglio le esigenze di chi viaggia abitualmente per lavoro.

I risultati, se per certi versi sono scontati, mostrano nuovi trend su cui ogni hotel che si rivolga a clienti business dovrebbe riflettere.

leggi l’articolo completo…

Wi-Fi in Hotel: alcune catene alberghiere propongono maggior banda a pagamento

leggi l’articolo completo...L’ultima volta che ho fatto un viaggio fuori porta avevo al seguito due smartphone, un iPad e un netbook. Peccato che alla fine mi sia ritrovato a navigare a pagamento dal telefonino lasciando perdere la pessima connessione che mi veniva offerta gratuitamente dall’hotel. Probabilmente, in quel momento sarei stato disposto a pagare per una migliore connessione, se ci fosse stata la possibilità.

Ecco che, se da una parte la connessione Internet gratuita in hotel è ormai considerata un servizio scontato, dall’altra sono cambiate le abitudini degli utenti, a cui sempre più spesso questa connessione non basta più per vedere film, chattare o navigare. Per questo negli States alcune grandi catene alberghiere offrono una maggiore larghezza di banda per i clienti più esigenti, allo scopo di aumentare le ancillary revenues.

leggi l’articolo completo…

Viaggiatori Business: più tecnologia, più nostalgia di casa

leggi l’articolo completo...Le esigenze degli utenti e dei viaggiatori evolvono e cambiano nel tempo: secondo l’indagine The Business Traveler Market Segmentation Study condotta dalla Global Business Travel Association Foundation (GBTA), oggi chi viaggia per lavoro, desidera essere sempre connesso, per aumentare maggiormente la produttività ma, soprattutto, per stare in contatto diretto con la famiglia.

Una necessità che dovrebbe spingere gli operatori del turismo e gli albergatori a ridisegnare l’esperienza del cliente business sulla base di questi bisogni, valorizzando soprattutto la qualità dei servizi tecnologici offerti dalla propria struttura.

leggi l’articolo completo…

InWYA: la connessione WiFi sociale che accresce la visibilità dell’hotel

leggi l’articolo completo...Immaginatevi un hotspot wi-fi per hotel che non sia una semplice connessione Internet, ma anche un modo per offrire informazioni e servizi utili ai propri ospiti, per ottenere da loro recensioni e per farsi conoscere sulla Rete.

Questa è l’innovativa idea alla base di InWYA (Information… where you are), un servizio nato in Toscana, che abbiamo conosciuto di recente e che a nostro avviso offre alle strutture ricettive opportunità davvero interessante.

leggi l’articolo completo…

Come non perdere la clientela business per colpa del Wi-Fi

leggi l’articolo completo...Dopo esserci occupati della rilevanza della connessione Internet gratuita in hotel (vedi “Internet in hotel: free assolutamente… o no?!“), questa volta analizziamo la questione dal particolare punto di vista del cliente business.

Un numero sempre maggiore di strutture sta cercando di imporsi come business hotel, dotandosi di tutti i servizi necessari ad accogliere meeting e conferenze. Capita quindi spesso di trovarsi di fronte ad alberghi in grado di offrire ottimi servizi business: ampie e confortevoli sale conferenze con video proiettori, sofisticati impianti audio e tutto ciò che serve all’organizzazione di congressi di alto livello. Tutto ineccepibile, apparentemente. Se non fosse per la connessione ad Internet. Che spesso è lenta e scadente, determina una maggiorazione sulle tariffe o un sistema di accesso macchinoso.

leggi l’articolo completo…

Internet in hotel: free assolutamente… o no?!

leggi l’articolo completo...Questa mattina ho posto alla community Facebook di Booking Blog questo quesito: “Internet free or not Internet free? Gli hotel si dividono… e voi cosa ne pensate?”.

In men che non si dica sono stata sommersa dai commenti di risposta…tutti positivi: “Free assolutamente”; “Noi della catena best western abbiamo internet free come minimum standard….. basta farci l’abitudine. Le lamentele quando non è gratuito fioccano”; “La connessione negli hotel DEVE essere data al cliente gratuitamente altrimenti è come chiedere soldi per l’acqua calda in bagno. Si fa la figura da terzomondisti.

leggi l’articolo completo…