Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 24 October 2017

Le 15 domande più “cattive” per scegliere il proprio partner di Web Marketing

servizi web marketing per hotelE’ l’interrogativo che ci ha posto in settimana, con grande ironia, un nostro cliente: “Con che domande vi metto in difficoltà?”. La questione ha riscosso grande successo in ufficio e più o meno contemporaneamente abbiamo notato che anche il sito della HeBS si è interessato all’argomento, che oltre ad essere uno spunto per una discussione divertente è anche un tema molto serio per ogni albergatore che voglia investire sul canale on-line.

Il mese scorso ho letto su un forum di Web Marketing Turistico una frase che mi ha lasciato piuttosto perplesso: “Settore turismo, conviene?”. Ecco, state attenti a chi si è spostato l’altro ieri nel settore turismo perché “conviene” (a lui). Magari qualche domanda in più può aiutare a scegliere bene il proprio fornitore/partner commerciale…

leggi l’articolo completo…

Alcune idee pratiche per migliorare i servizi dell’hotel

migliorare i servizi dell'hotelAccontentare i gusti discontinui dei propri Ospiti è un problema ricorrente per ogni albergatore. Il lato positivo è che ora, con i Consumer Generated Media, la pubblicità in rete per i servizi dell’hotel è il più delle volte gratuita: se avete fatto un buon lavoro lo ritroverete descritto da qualche parte in brevissimo tempo.

Ora che il la “guerra dei letti” si è conclusa nel resto d’Europa con un sostanziale pareggio con i King Size beds, la nuova sfida è nei servizi che riguardano salute e benessere, l’offerta tecnologica ed i bagni. Durante il giorno di apertura della Buyer Interactive Trade Alliance & Conference (BITAC), un intero convegno è stata dedicato al problema “Come soddisfare le esigenze degli Ospiti con servizi sempre più nuovi ed accurati”. 4 hotel manager, 4 diverse storie di servizi che hanno migliorato l’esperienza dei propri clienti.

leggi l’articolo completo…

Inchiesta “Turismo in Italia estate 2007” – flessione della domanda interna e problemi strutturali

turismo in Italia estate 2007Secondo i dati di Federalberghi, è una vera e propria crisi quella che si sta per abbattere sul turismo in Italia: alla fine della stagione estiva, il settore rischierebbe di perdere una cifra tra i 12 ed i 15 milioni di pernottamenti, quasi il 35% negli alberghi (da 4,2 milioni a 5,25 milioni in meno di pernottamenti), il 14,5% in appartamenti in affitto, il 13% in case di proprietà, il 9,4% in villaggi turistici, l'8,8% in casa di parenti o amici, il 6,6% in campeggi, il 4,9% in residence e l'1,3% in agriturismo. Il crollo è dovuto ad un problema di domanda interna: quasi il 51% della popolazione italiana quest’anno non andrà in vacanza.

Una leggera flessione si avverte anche sul mercato internazionale. L’Italia è al 33° posto, tra Israele e Tunisia, nella classifica per il turismo del World Economic Forum. Problemi di arretratezza, tasse, frammentazione dell’offerta. Sotto accusa governo e grandi finanziatori.

leggi l’articolo completo…

Aumentare le conversioni vendendo l’esperienza del viaggio

aumentare le conversioniIl turismo è un settore altamente competitivo. L’offerta in Italia è in continua crescita. E’ spesso difficile cercare di capire quali fattori possano fare la differenza e convincere i propri potenziali ospiti a prenotare tramite il nostro sito turistico.

Siamo tutti in prima persona consumatori di viaggi, ed abbiamo il vantaggio di poter giudicare dall’esperienza personale  cos’è che ci convince a prenotare on-line un hotel piuttosto che un altro. E’ la prospettiva affrontata su Search Engine Watch da Elisabeth Osmeloski, che ridimensiona il peso dei motori di ricerca: il valore deve tornare all’interno del sito, perché è lì che si generano le conversioni.

leggi l’articolo completo…

Cresce Trivop – tanti Business Angels per la videoguida degli hotel

trivopDopo aver chiuso la fase strategica del primo finanziamento, Trivop.com è pronto a perseguire il proprio obiettivo: diventare la più importante videoguida di hotel disponibile sulla rete. Secondo Thomas Owadenko, fondatore e CEO di Trivop: “combinando video, mappe e recensioni degli utenti, Trivop è destinata a cambiare l'industria dei viaggi”.

leggi l’articolo completo…

Target 2.0 – i vostri Ospiti vivono nella rete

img_futuro1.jpgUn interessante intervento di John Scott sul Blog della v7n, un’agenzia di SEO americana, riprende il tema dell’influenza del web 2.0 nella vendita attuale e futura di qualsiasi prodotto o servizio su Internet. La rete sta diventando una vera e propria location fisica: molte persone spendono più tempo esplorando, divertendosi, incontrandosi e comprando sulla rete che in location geografiche reali.

Prendiamo il caso di un normale viaggio Leisure come il mio a Barcellona la settimana scorsa:

  • ho prenotato l’hotel on-line
  • ho comprato il volo on-line (ora compagnie aeree come la Ryan Air fanno il check-in rapido per chi compra il biglietto su Internet)
  • ho cercato on-line le maggiori attrazioni di Barcellona
  • sono rimasto in contatto con la mia famiglia on-line
  • in un negozio di abbigliamento, mi hanno dato un biglietto da visita con l’indirizzo dello store on-line dove poter comprare i vestiti dall’Italia
     

Se avessi un portatile od un palmare collegati ad Internet Wi-Fi, non voglio neanche immaginare quanti altri "on-line" ci sarebbero stati…

leggi l’articolo completo…

Il Brand Name, la keyword più importante per gli hotel

brand name hotelUn report di  Travelocity conferma qual è nei fatti la keyword più importante per la strategia di Search Engine Marketing degli hotel: il Brand Name. Secondo la stima  dell’agenzia di viaggi on-line, il 96% dei viaggi prenotati vengono da ricerche che contengono il nome dell’hotel.

Tracciando i visitatori provenienti da Pay Per Click, Travelocity ha constatato che solo il 2% delle conversioni cade nella categoria delle ricerche che iniziano con una keyword senza il Brand Name e convertono in un secondo momento con la ricerca diretta del Brand Name.

leggi l’articolo completo…

Come usare il Flash responsabilmente

flash google webmaster blogGiovedì 5 Luglio sono state pubblicate, sul Blog ufficiale degli Webmaster di Google, alcune nuove direttive su come usare le animazioni in Flash senza rendere il sito inutilizzabile dai motori di ricerca.

In questi mesi si sono alzate tante voci a sostenere che, data la nuova politica dell’Universal Search, i possessori di siti in Flash non dovessero più preoccuparsi per problemi di usabilità. Mark Berghausen, del Search Quality Team di Google, ci tiene invece a sottolineare come questo non sia completamente vero…

leggi l’articolo completo…

The Italian Job: la solita bufala di inizio estate?

the italian job bufala"Ogni anno, più o meno in questo periodo, assistiamo a qualche sorta di attacco mediatico diretto contro il turismo in Italia. Che si tratti del Lago di Garda che improvvisamente non ha più acqua o della mafia che imperversa mettendo a rischi l'incolumità di innocenti turisti, adesso l'accento è stato messo sui siti internet gestiti per la maggior parte da operatori indipendenti"

Paolo Bartolozzi del Blog Hotelgogo ci ha dato gentilmente il permesso di pubblicare una sua indagine sul problema del virus “The Italian Job”, di cui avevamo parlato 2 settimane fa. Paolo sostiene che l’allarme per il virus sia una completa bufala ai danni di piccoli portali turistici.

leggi l’articolo completo…

Le nuove tendenze del Web Marketing Turistico per il 2007

Web Marketing turistico 2007“Con una migliore comprensione delle attuali tendenze del Web Marketing Turistico, ed una sensibilizzazione sulle aspettative dei nuovi consumatori, gli albergatori possono migliorare la loro presenza sul Web e utilizzare Internet come il canale di vendita più redditizio e moderno”. E’ questo il giudizio di Max Starkov e Jason Price, direttore e vice-direttore di Hospitality eBusiness Strategies (HeBS), società leader nella consulenza per l’hotel Marketing con sede a New York.

Si stima che circa un terzo di tutte le prenotazioni alberghiere del 2007 sarà realizzato on-line, ed un altro terzo sarà direttamente influenzato da ricerche e pianificazione on-line, quindi prenotato off-line. Con delle previsioni simili, quali saranno le nuove tendenze del Web Marketing Turistico per il 2007?

leggi l’articolo completo…

Ebay – l’agenzia di viaggi on-line del futuro?

eBay agenzia di viaggioIl famoso “banditore on-line” sta per varare una vera e propria Agenzia di Viaggio. La prova più evidente delle intenzioni di eBay è la piattaforma di Dynamic Packaging per la costruzione di pacchetti vacanza componibili e personalizzati, disegnata su misura per la compagnia americana da Cultuzz.

Michael Hughes, direttore vendite e marketing per Cultuzz, sostiene che il servizio funzionerà sia con il consueto modello d’asta di eBay che con un normale modello a prezzi fissi, e che la nuova tecnologia dinamica non sarà esclusiva di eBay ma potrà essere utilizzata da altri fornitori turistici. 

leggi l’articolo completo…