Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Sunday 20 August 2017

Viaggiatori Millennial: oculati, attenti al servizio e aperti alle offerte personalizzate

leggi l’articolo completo...Dei Millennial si è già scritto molto online, forse davvero troppo. Chi sono questi ragazzi tra i 22 e i 34 anni? Come viaggiano e quali sono le loro preferenze? L’azienda di ricerca statunitense J.D. Power, ha cercato di trovare una risposta definitiva a queste domande.

Una cosa è certa: difficile generalizzare. Per andare al di là delle facili etichette, il nuovo report è stato realizzato conducendo un colossale sondaggio rivolto a 600.000 statunitensi di diverse fasce di età in 15 diversi settori.

leggi l’articolo completo…

Americani: nella scelta dell’hotel il sito ufficiale è decisivo!

leggi l’articolo completo...Gli Americani che nel 2015 hanno fatto la valigia per venire in Europa sono cresciuti quasi del 6% rispetto al 2014: numeri da record, ha detto l’Ufficio Nazionale del Turismo. E non c’è dubbio che una bella fetta sia approdata in Italia, in cerca di cultura, di natura e di gastronomia.

Ma per convincere gli Statunitensi a prenotare i nostri hotel ci vuole ben più che un pizzico di marketing e di buona reputazione. Ci vuole un buon sito ufficiale.

leggi l’articolo completo…

Aspettando Destination Italia: intervista all’AD Marco Ficarra

leggi l’articolo completo...Il 10 febbraio 2016 Lastminute.com e Intesa San Paolo hanno firmato l’accordo che sancisce la nascita di Destination Italia, la nuova piattaforma per la promozione del turismo italiano all’estero. Un portale a 360 gradi rivolto ai turisti ma anche agli operatori internazionali.

In attesa della messa online, abbiamo intervistato in esclusiva l’amministratore delegato di Destination Italia Marco Ficarra, che ci ha spiegato in dettaglio caratteristiche e obiettivi del nuovo progetto.

leggi l’articolo completo…

Rate parity: Expedia e Priceline dichiarano guerra a chi non la rispetta

leggi l’articolo completo...Chi va via perde il posto all’osteria. Questo è il succo di quello che ha detto Dara Khosrowshahi, CEO di Expedia, durante un incontro con gli investitori a New York a proposito del rispetto della rate parity.

Infatti Marriott e Hilton hanno lanciato un piano strategico per promuovere a tutti i costi le prenotazioni dirette, e le grandi OTA hanno fatto sapere cosa ne pensano a chiare lettere.

leggi l’articolo completo…

Identikit dei b&b italiani: nel 2016 la maggioranza dice sì al booking engine

leggi l’articolo completo...Quasi il 60% dei bed and breakfast italiani dice di aver investito in un booking engine per gestire le prenotazioni online. Questo significa che anche le piccole strutture stanno aprendo gli occhi sulle possibilità offerte dal web in termini di prenotazioni dirette.

Il dato è stato pubblicato nel Rapporto B&B Italia, un sondaggio condotto dal portale Bed-and-breakfast.it su 2500 strutture che ci offre una fotografia particolareggiata e aggiornata di questo settore nella nostra Penisola.

leggi l’articolo completo…

Social Media Marketing per hotel: 3 buoni motivi per tenere d’occhio Instagram

leggi l’articolo completo...Utilizzare Instagram per promuovere l’hotel funziona? A giudicare dai numeri che sta riscuotendo la piattaforma di condivisione immagini, sembrerebbe proprio di sì.

La crescita di Instagram parla chiaro: non si tratta di una moda passeggera, né di un social media solo per pochi. I suoi utenti aumentano a vista d’occhio e i responsabili marketing a livello mondiale fanno a gara per investire nella sua pubblicità.

leggi l’articolo completo…

Hotel di successo: 4 strumenti per vincere il confronto con Airbnb (senza fare alcuno sforzo)

leggi l’articolo completo...Dicono che Airbnb è forte, che è conveniente, che è facile da usare e che dà al tuo viaggio un tocco in più. Ma l’hotel è tutta un’altra cosa. L’hotel ha il potere di coccolare, di viziare, di arricchire l’esperienza di un viaggiatore come mai nessun appartamento privato potrà fare.

Uno studio pubblicato da Pwc ci spiega perché un utente preferisce prenotare un hotel piuttosto che la casa di qualcun altro e ci mostra su cosa puntare per distinguersi da tutti gli altri e vincere la sfida della sharing economy.

leggi l’articolo completo…

Trend Turismo: più lunga la pianificazione, più breve la finestra di prenotazione

leggi l’articolo completo...Negli ultimi anni il processo di pianificazione del viaggio si è trasformato, e per noi che facciamo web marketing turistico per hotel è diventato sempre più complesso attirare l’attenzione dei viaggiatori.

Due sono i cambiamenti di maggior rilievo registrati a livello internazionale: da un lato il percorso d’acquisto si è allungato; dall’altro la finestra di prenotazione si sta accorciando.

Per capire meglio il fenomeno è stato interessante consultare il Sojern’s 2015 Hotel Insights Report “The State of Hotel Search and Bookings”, pubblicato solo qualche giorno fa online: una finestra sul comportamento adottato dagli Statunitensi e dagli Europei quando prenotano voli e hotel, a cui si aggiungono alcuni dati aggiornati sui trend di viaggio globali.

leggi l’articolo completo…

Hotel Reputation: guida pratica per rendere le recensioni di Google e Facebook un’opportunità

leggi l’articolo completo...Quando dico “recensioni” scommetto che la maggior parte di voi pensa a TripAdvisor e a Booking.com. Ma le recensioni dei due colossi non sono le uniche che contano per un hotel. Mi riferisco alle reviews pubblicate su Google e Facebook, che crescono a vista d’occhio e hanno sempre più peso agli occhi dei clienti.

Per questo è l’ora di iniziare a monitorare e gestire questi canali alla stregua delle altre piattaforme di recensioni importanti per l’hotel.

leggi l’articolo completo…

Google Destinations è online: tutto quello che deve sapere l’hotel

leggi l’articolo completo...Immagina di essere fermo in fila ad aspettare il caffè: perché non prendi il telefonino e progetti il tuo prossimo viaggio?

Questo è il messaggio con cui Google ha presentato ufficialmente Destinations on Google, il nuovo strumento per la pianificazione di viaggi disponibile gratuitamente solo su dispositivi mobile. In diretta dall’ITB di Berlino abbiamo raccolto per voi tutte le informazioni sulla nuova piattaforma.

leggi l’articolo completo…

Hotel Marketing: come e perché sfruttare i contenuti creati dai vostri ospiti [INFOGRAFICA]

leggi l’articolo completo...I contenuti condivisi online dagli ospiti sono la cosa migliore che possa ricevere in dono un hotel. Non ci sono brutte recensioni che tengano: qualsiasi commento, foto, video, ogni singola parola scritta sul vostro hotel dai viaggiatori è un regalo fatto di tempo e di cuore.

Le recensioni portano revenue, il passaparola visibilità, i feedback miglioramenti. Eppure alcuni albergatori sottovalutano il vero valore degli UGC, ossia degli “user generated content”. Un’infografica appena realizzata da EyeForTravel mette in luce le grandi potenzialità offerte da questi contenuti e ci aiuta a capire che cosa farne.

leggi l’articolo completo…

Come rilanciare il Turismo in Italia? Tranquilli, abbiamo un piano!

leggi l’articolo completo...Il 29 febbraio è stato inaugurato il nuovo Anno del Turismo 2016 Usa-Cina. Una partnership per avvantaggiare l’America come destinazione privilegiata per i viaggiatori cinesi. La domanda sorge spontanea: e l’Italia cosa sta facendo per attirare i nuovi flussi di viaggiatori?

A quanto pare anche noi abbiamo un “piano”… sto parlando del nuovo Piano Strategico di Sviluppo del Turismo annunciato pochi giorni fa dal direttore generale del Mibact Francesco Palumbo. Un Piano che ci auguriamo sia concreto e fattibile. Ma soprattutto che abbia un’applicazione immediata, perché il tempo è tiranno. E soprattutto il web.

leggi l’articolo completo…

Hotel su Facebook: come gestire la tua pagina in più lingue senza impazzire

leggi l’articolo completo...In che lingua devo postare sulla pagina Facebook del mio hotel? Devo scrivere ogni volta un post in italiano e uno uguale in inglese? Oppure scrivo tutto in inglese e amen? Gestire un pagina Facebook in più lingue per l’hotel è sempre stata una spina nel fianco per molti albergatori.

Adesso non dovrete più preoccuparvi: Facebook ha infatti attivato una nuova funzione per scrivere il post contemporaneamente in più lingue. Sarà lui a mostrarlo a ogni utente in base alla lingua che utilizza.

leggi l’articolo completo…

L’Accelerator Program di Expedia: ma quale rivoluzione?!

leggi l’articolo completo...L’Accelerator Program annunciato qualche settimana fa da Expedia per aiutare gli hotel a posizionarsi meglio sui suoi risultati di ricerca, non si è rivelato quella sconcertante novità di cui tutti parlavano.

Sconcertante risulta invece la richiesta di Expedia: basterà pagare dall’1 al 10% in più di commissioni per passare dalla terza alla prima pagina in proporzione a quanto messo sul piatto. Non è troppo arrivare a pagare anche il 35% di commissioni a un portale?!

leggi l’articolo completo…