Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
domenica 25 settembre 2016

Hotel & Social Media: 10 tipi di post che vanno alla grande su Facebook

Su Facebook gli hotel scrivono di tutto, ma non tutto funziona bene.

Eppure vi possiamo assicurare che, in tanti anni di social media marketing per hotel, abbiamo capito che alcune tipologie di post su Facebook funzionano molto meglio di altre, praticamente per ogni tipologia di struttura.

leggi l’articolo completo…

BTO 2015 Live – Facebook e le novità del travel

leggi l’articolo completo...Tutto quello che fa Facebook è pura magia (soprattutto nel settore viaggi). Ma come funziona? Ce lo spiega Dorianne Richelle, responsabile travel di Facebook Europa, assieme a Martin Cowen di Tnooz.

Facebook esordisce ricordandoci che il mercato è cambiato: oggi è un mercato soprattutto mobile.

leggi l’articolo completo…

Facebook si muove a passo di Travel

leggi l’articolo completo...Si potrebbe dire che il Travel è “la gallina dalle uova d’oro” del mondo online: che questo settore abbia enormi potenzialità e che sia quello giusto in cui investire, lo aveva già capito Google, quando ha acquisito ITA Software.

Adesso tocca anche a Facebook, che per allargare il proprio giro d’affari e attrarre nuovi investitori, ha condotto uno studio che, indovinate un po’, ha rivelato che il Travel resta sempre e comunque l’argomento hot. Quello che genera più post e più engagement di tutto il resto.

leggi l’articolo completo…