Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
lunedì 26 settembre 2016

Boom di QR code come nuovo strumento di marketing per l’hotel

leggi l’articolo completo...Sono semplici da usare, economici da realizzare, sono divertenti e attirano l’attenzione. Già da un po’ chi opera nell’ospitalità ha capito il valore marketing e le potenzialità di coinvolgimento che offre il “cubetto” misterioso, sempre più presente su brochure, su riviste e su altri materiali promozionali. E questo non accade solo all’estero.

Qualche tempo fa abbiamo domandato agli amici di Facebook chi ne facesse uso per la propria struttura e abbiamo ricevuto diversi riscontri: c’è chi lo include in fatture e ricevute, adesivi e firma e-mail, banner pubblicitari, e molto altro.

leggi l’articolo completo…

Come gli Hotel Radisson Edwardian hanno promosso il brand con QR code, social media e mobile

leggi l’articolo completo...La catena alberghiera britannica Radisson Edwardian ha sviluppato un nuovo, brillante piano di web e social media marketing, che sfrutta tutte le novità del settore, dal mobile alla geolocalizzazione.

Amy Clarke, e-commerce manager della Radisson Edwardian, e Aalia Walker, responsabile della nuova campagna di comunicazione, discutono in un’intervista dello scorso luglio le novità introdotte e le motivazioni dietro a queste scelte.

leggi l’articolo completo…

QR code: come utilizzarlo in maniera creativa per il marketing dell’hotel

leggi l’articolo completo...Il vecchio codice a barre rivive nel mobile. E si chiama QR code (Quick Response Code). Nato in Giappone nel 1994 per tracciare i pezzi delle macchine Toyota, è un codice a barre composto da moduli neri, bidimensionale a matrice di forma quadrata, ed è in grado di contenere molte informazioni. Un QR code può infatti contenere fino a 7.089 caratteri numerici e 4.296 alfanumerici. In Giappone sono molto diffusi e da anni vengono impiegati nella pubblicità, per facilitare la trasmissione di dati e indirizzi internet. A seguito dell’esplosione del mercato mobile, i QR code si stanno diffondendo anche in Italia.

leggi l’articolo completo…