Tutti gli aggiornamenti di Instagram rilasciati nel 2019

leggi l’articolo completo...

L’anno in corso ha visto Instagram protagonista nel rilascio di aggiornamenti volti a migliorare la funzionalità della piattaforma, molto interessanti sia per gli esperti di marketing che per gli utenti.

Nell’attesa di scoprire quali novità investiranno la piattaforma di Zuckerberg il prossimo anno, facciamo il punto sulle novità più importanti che sono state introdotte nell’anno corrente, partendo dalle più recenti.

1 Non visualizzare più i “Mi piace” ai post degli altri utenti

Ancora in fase sperimentale, potrebbe essere questa la novità più grande di tutti. Introdotta inizialmente in Canada, allargata a sei altri paesi e ora in fase sperimentale in tutto il mondo, la sua entrata in vigore definitiva divide glia addetti ai lavori fra gli effetti che potrà scaturire a lungo termine. In un altro nostro articolo, abbiamo fatto il punto dopo alcune settimane di sperimentazione.

 

2 La nuova chat di Instagram

Dell’introduzione di Threads, la nuova app di messaggistica istantanea di Instagram, ne avevamo già parlato recentemente in un altro altro nostro articolo. Al centro della nuova applicazione rimane sempre la fotocamera, strumento considerato come di primaria importanza per connettere gli utenti con i loro amici e familiari più stretti. Seppur integrata con Instagram, Threads ha una propria autonomia che consenta la creazione di contenuti direttamente dal suo interno.

 

3 Nuova Tab nella sezione “Esplora”

Da quando la scheda “Esplora” è stata aggiornata, per gli utenti è diventato più facile scoprire nuovi contenuti, grazie alla nuova barra di navigazione, nella quale sono state aggiunte nuove sezioni come quelle relative a “IGTV”, “Negozio”, “Cibo”, “Arte” e “Viaggi”. Per chi utilizza Instagram a fini commerciali, questa novità introdotta rappresenta un’opportunità davvero interessante, in quanto aumentano così le possibilità di catturare l’attenzione da parte degli utenti. A quest’ultimi, è stata concessa la possibilità di restringere la ricerca quando si tratta di accedere ad una sezione specifica, come avviene, ad esempio, per la categoria “Viaggi”, all’interno della quale è possibile selezionare la categoria dei prodotti di nostro interesse, migliorandone ancora l’usabilità.

 

4 Check out di Instagram

Lo scorso marzo, il primo aggiornamento introdotto ha riguardato la funzionalità di chek-out interno alla piattaforma. Da allora, è infatti possibile completare un acquisto senza dover lasciare l’applicazione. Non solo. Il numero dei passaggi per ultimare un acquisto è stato ridotto e dopo aver effettuato la prima spesa, il sistema memorizza le informazioni personali utili all’acquisto che quindi non dovranno essere introdotte nuovamente in un secondo momento. Un passo molto importante volto a semplificare sia l’usabilità agli utenti che a rafforzare il legame fra venditore e acquirente. Anche se ancora non è possibile vendere le proprie prenotazioni della propria struttura attraverso questo canale, non è da escludere che in futuro venga messa a disposizione degli utenti questa possibilità.

 

Infine, non è da dimenticare un importante aggiornamento che Instagram ha incominciato a rilasciare da pochi giorni e che sarà completato entro sei mesi. La novità che verrà introdotta il prossimo anno riguarda infatti la possibilità di offrire agli utenti la garanzia di effettuare un maggior controllo rispetto ai propri dati che vengono condivisi con applicazioni di terze parti. Dal quartier generale della piattaforma informano gli utenti che, una volta implementata definitivamente questa novità, “avranno la possibilità di rimuovere tutti i servizi di terze parti che non desiderano avere più connessi al loro account Instagram. Quando un servizio di terze parti sarà rimosso, nessuno avrà più accesso a nuovi dati sull’account.”

 

Sono state molto importanti le novità che la piattaforma di Zuckerberg ha introdotto nel 2019 che hanno investito il settore dell’ospitalità (e non solo). Continuate a seguirci per scoprire quali aggiornamenti verranno rilasciati da Instagram il prossimo anno.