Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 24 October 2017

Grande successo di pubblico per la I edizione del Travel Revolution Summit

leggi l’articolo completo...Si è appena conclusa la prima edizione del Travel Revolution Summit organizzato da Simple Booking – QNT Hospitality in partnership con Google per spiegare agli albergatori gli importanti cambiamenti  che si preannunciano nella distribuzione e promozione del travel online.

Nella location d’eccezione del Boscolo Exedra Hotel di Roma, in una suggestiva sala collocata sui resti di antiche terme romane, Massimo Morin,  Head of Technical Sales, EMEA & APAC di Google, ha spiegato cos’è e come funziona Google HPA e ha risposto ai  tanti dubbi degli albergatori in un acceso Q&A finale.

Le novità erano tante e importanti.

leggi l’articolo completo…

C’era una volta un hotel: 4 spunti per raccontare la vostra storia

leggi l’articolo completo...È l’empatia che fa girare il mondo. Per comunicare, nella vita quotidiana come nel marketing, c’è bisogno di stabilire un rapporto empatico con chi ci sta di fronte. Far entrare gli altri nei nostri panni. E per suscitare empatia e complicità nell’ospite non c’è niente di meglio che raccontare una storia.

Ma per un hotel saper raccontare una storia non è semplice: da dove cominciare?

leggi l’articolo completo…

Twitter in hotel: 7 ore sono troppe per rispondere a un tweet!

leggi l’articolo completo...Se un hotel è su Twitter, gli utenti si aspettano di avere un confronto online praticamente in tempo reale. Punto. Richieste di disponibilità evase in pochi minuti e problemi durante il soggiorno risolti con un tweet.

Peccato che neanche le maggiori catene alberghiere internazionali si siano dimostrate all’altezza delle aspettative dei viaggiatori di oggi. Dunque non vi scoraggiate, c’è sempre tempo per correggere o pianificare la vostra strategia di customer service su Twitter.

leggi l’articolo completo…

Prenotazioni in hotel su WhatsApp: un case history reale

leggi l’articolo completo...Che ne penserebbe la gente di prenotare l’hotel su WhatsApp? Da oltre un anno in giro sul web si parla di strutture e portali che hanno testato questa possibilità, ma pochi sono le case history documentati.

Grazie alla segnalazione di un nostro lettore, vi raccontiamo la storia (corredata di numeri e dati) di un hotel che ha provato l’utilizzo di questa applicazione come strumento di vendita e ha ottenuto risultati incoraggianti.

leggi l’articolo completo…

Turismo Cina: scoppiano le vendite online, soprattutto via mobile

leggi l’articolo completo...La scorsa settimana abbiamo visto che le vendite travel statunitensi via mobile conosceranno un forte incremento quest’anno. Ma l’America non è l’unico Paese che parla mobile: anche la Cina fa scintille.

eLong e Qunar, rispettivamente il portale e il metamotore di ricerca travel più conosciuti del Paese, raccontano una crescita delle vendite online – soprattutto mobile – senza precedenti.

leggi l’articolo completo…

“Vorrei un topo morto per favore”: le richieste più assurde ricevute in hotel [INFOGRAFICA]

leggi l’articolo completo...Immaginate che un cliente vi chieda di riempirgli la vasca da bagno di cioccolato caldo o che un’improvvisata principessa sul pisello ordini al front desk 16 morbidi guanciali perché altrimenti non riesce a dormire.

Cose dell’altro mondo? Niente affatto: questi sono i risultati di un divertente sondaggio pubblicato da Skyscanner, che ha intervistato 400 hotel internazionali per stilare la classifica delle richieste e delle lamentele più assurde ricevute in albergo. leggi l’articolo completo…

Best of Booking’s Best: Booking.com punta sulle recensioni verificate

leggi l’articolo completo...Best of Booking’s Best sta a Booking.com come il Travellers’ Choice sta a TripAdvisor. Per la prima volta in assoluto infatti il portale di prenotazioni turistiche pubblica la sua classifica delle migliori strutture in base alle recensioni degli ospiti.

Una classifica che serve soprattutto a sottolineare il valore crescente che le recensioni verificate hanno assunto all’interno del portale.

leggi l’articolo completo…

Promozione Italia: Sergio Cagol presenta il caso Trentino e i primi passi del TDLAB

leggi l’articolo completo...VisitTrentino, il portale turistico del Trentino, è ormai considerato una delle maggiori case history di successo in ambito di promozione territoriale in Italia. Così buona che anche il Ministro Franceschini ha interpellato il Trentino per dare il via al nuovo Laboratorio per il Turismo Digitale.

Per saperne di più sul progetto di VisitTrentino e sui primi passi del TDLAB, abbiamo intervistato Sergio Cagol, fino al 2012 gestore di Trentino Marketing e oggi nella squadra di TrentoRise, dove progetta soluzioni innovative per la promozione del territorio e con cui parteciperà attivamente ai lavori del Laboratorio.

leggi l’articolo completo…

Dove va il Mobile: boom di vendite Travel e ricerche local nel 2014

leggi l’articolo completo...Sarà del 60% la crescita delle vendite travel in Usa nel 2014, dice eMarketer in uno studio appena pubblicato. Smartphone e tablet rubano preziose quote al desktop e si prevede che entro il 2018 andranno a costituire il 37% delle vendite totali di travel online.

Il mobile insomma sembra destinato a non fermarsi nelle vendite, come ci racconta Google in un report dove il mobile advertising appare in prospettiva la più concreta delle azioni marketing per qualsiasi esercizio con un indirizzo fisico.

leggi l’articolo completo…

Innovazione e turismo: aspettando i Google Glass

leggi l’articolo completo...Dicono che li metteranno in commercio nel 2014 e che potranno fare di tutto. Ricevere e rispondere alle mail, mostrare le previsioni del tempo, scattare foto, attivare un navigatore che ti guidi mentre ti sposti. Chi ha provato i Google Glass – i primi occhiali a realtà aumentata al mondo – giura che ti cambiano per sempre la vita.

E già la fantasia vola ai mille modi in cui potrebbe essere utilizzati nel turismo. Le speculazioni si sprecano su quanto renderanno intenso e appassionante il contatto tra il viaggiatore e il territorio, il rapporto tra il cliente e l’hotel. Ma dalle idee qualcuno è già passato ai fatti.

leggi l’articolo completo…

Expedia e la Rate-Parity: presto una clausola anacronistica?

leggi l’articolo completo...Nel mondo degli hotel e della distribuzione online qualcosa sta cambiando. Per ora la rate-parity, nonostante polemiche e scontri in tribunale, tiene duro e resta un uno dei pochi punti fermi che regolano il delicato rapporto tra hotel e OTA. Ma chi ci dice che non saranno proprio i portali a cambiare le cose?

Le cause legali non hanno ucciso la rate parity – ha dichiarato Dennis Schaal di Skift – Al contrario, saranno i Big Data, l’analytics, l’advertising retargeting e la personalizzazione a rendere l’applicazione della parità tariffaria quasi insostenibile.

leggi l’articolo completo…

Donne sole, golf e giovanissimi: verso il turismo di nicchia e la personalizzazione

leggi l’articolo completo...Dove sono finite le famiglie, i turisti leisure e quelli business? La classica categorizzazione per inquadrare i “target” non funziona più. I flussi turistici sono sempre più diversificati e specifici.

Lo dimostrano i grandi portali, che puntano gli occhi sul turismo di nicchia e su nuove fasce di viaggiatori. Un trend che cambia le carte in tavola anche per l’hotel, in una sfida all’ultima personalizzazione.

leggi l’articolo completo…

Hotel Metasearch: 3 buoni motivi per imparare a sfruttarli

leggi l’articolo completo...I metamotori di ricerca hotel stanno maturando e sono destinati ad avere un enorme impatto sulle decisioni d’acquisto. E dovrebbero avere un grande impatto anche su come gli hotel mettono sul mercato e stabiliscono il pricing dei loro prodotti,” sostiene Max Starkov di HeBS.

E di metamotori di ricerca parleremo proprio a Roma il 29 maggio in occasione del Travel Revolution Summit – Google HPA: perché si tratta di un trend che ogni hotel deve conoscere.

leggi l’articolo completo…

Ritorno al Futuro #1: le meraviglie del Turismo nel 2024

leggi l’articolo completo...Dieci anni fa gli smartphone e i tablet erano solo un sogno nella testa di Steve Jobs, TripAdvisor e le recensioni online erano appena all’inizio della loro avventura e mancavano ancora due anni alla nascita di questo blog, il primo blog in Italia dedicato al web marketing turistico.

Considerando la velocità con cui evolvono internet e il travel online, che cosa ci aspetta nella prossima decade? Ci ha pensato Skyscanner a immaginare quello che potrebbe essere il mondo dei viaggi nel 2024, tra favolose esperienze virtuali, compagni digitali e preview multisensoriali.

leggi l’articolo completo…