Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
lunedì 26 settembre 2016

Mobilegeddon: l’aggiornamento di Google che fa vincere gli hotel mobile-friendly

leggi l’articolo completo...In rete l’hanno soprannominato Mobileggeddon, ma non è un film, anche se sarà presto in onda su tutti i display.

Si tratta del prossimo attesissimo aggiornamento di Google, destinato a impattare in modo significativo sulle ricerche mobile in tutte le lingue. Sarà effettivo a partire dal prossimo 21 aprile, anche se il roll-out potrebbe impiegare giorni (o settimane) per produrre cambiamenti significativi.

leggi l’articolo completo…

Booking Now: la nuova applicazione per “viaggiatori spontanei” approda in Italia

leggi l’articolo completo...Il 15 gennaio Booking.com ha lanciato la nuova applicazione Booking Now, rivolta a chi è in cerca di un hotel dove soggiornare entro le 48 ore successive. Dopo i primi test in UK, USA e Canada, pochi giorni fa ha debuttato a livello internazionale in 42 lingue, compresa l’Italia.

L’applicazione – per adesso disponibile solo per iOS – punta tutto sulla personalizzazione dell’esperienza e sulla geolocalizzazione e getta nuova attenzione su quello che ormai sembra essere un trend in consolidamento. La scelta di viaggiare in modo sempre meno pianificato e di prenotare via mobile.

leggi l’articolo completo…

Hotel & Mobile: Google dice che questo matrimonio s’ha da fare!

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Se ci fosse ancora qualche albergatore là fuori convinto che il sito mobile-friendly dell’hotel può aspettare, ci penserà Google a fargli cambiare idea. Perché già da qualche settimana sulle SERP degli smartphone ogni sito è contrassegnato da una dicitura identificativa che fa da spartiacque tra i siti mobile e tutti gli altri.

E in una nota ufficiale Google lascia intendere che essere mobile-friendly presto questo potrebbe diventare un fattore di posizionamento da non sottovalutare.

leggi l’articolo completo…

Sito Mobile per l’hotel: 10 domande per capire se hai investito bene i tuoi soldi

leggi l’articolo completo...Il peso crescente del mobile in ogni fase del processo di prenotazione è ormai un dato assodato. In questo contesto, avere un sito mobile è un requisito irrinunciabile per un hotel che voglia essere competitivo.

Ma chi ne ha già uno come può essere sicuro di aver fatto il giusto investimento?

leggi l’articolo completo…

Hotel Marketing: 5 ragioni più una per rendere il vostro Hotel mobile-friendly

leggi l’articolo completo...È un fatto sotto gli occhi di tutti: l’utilizzo del mobile, nel settore travel e non, ha avuto un’impennata senza precedenti negli ultimi anni. Ricerche e statistiche vengono pubblicate ogni settimana sull’argomento.

D’altra parte, le conversioni da smartphone ancora sono lontane dalle cifre da PC. Ma allora perché l’hotel dovrebbe investire su un piano di marketing e ottimizzazione mobile?

leggi l’articolo completo…

3 Consigli per ottimizzare il sito dell’hotel anche per il Mobile

leggi l’articolo completo...Cresce il Mobile, cresce la necessità di andare incontro alle esigenze degli utenti che visitano il nostro sito non solo da PC ma anche da strumenti mobili.

Accedere a certi siti di hotel da iPhone o Blackberry può essere davvero un’esperienza frustrante: ricordo ancora con rabbia i miei vani tentativi di trovare il numero di telefono dell’hotel di Mestre dove dovevamo tenere un corso di formazione per albergatori lo scorso anno. Inutilmente ho scorso l’indice sulla home page dell’albergo per almeno 20 minuti sull’iPhone, quando ho realizzato che avrei fatto prima a chiamare in ufficio per farmi dare a voce il numero.

leggi l’articolo completo…