Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Saturday 27 February 2021

Distribuzione Online: i nuovi trend internazionali

leggi l’articolo completo...I recenti eventi internazionali di Turismo hanno lasciato emergere i più interessanti trend da tenere d’occhio in campo alberghiero. In primis sulla distribuzione online.

Alla annuale Conference for International Society Consultants e alla PhoCusWright Conference 2012 negli Stati Uniti, si è parlato di una realtà fluida, frammentata, in continuo movimento, in cui è sempre più difficile muoversi per portali e hotel indipendenti. Che cosa sta succedendo? Dove va la distribuzione online?

leggi l’articolo completo…

Ma il mercato del turismo si sta riprendendo davvero?

leggi l’articolo completo...La flessione economica dell’ultimo anno sembra stia finalmente lasciando spazio a trend positivi nel settore turistico, anche se purtroppo, soprattutto per quanto riguarda l’abbassamento delle tariffe medie degli hotel, la situazione sembra rimanere stazionaria.

Di seguito, alcune fonti e ricerche che testimoniano la situazione di incertezza che ancora domina il panorama turistico.
 
 

leggi l’articolo completo…

E-mail marketing: risultati eccezionali nel turismo

 Che l’e-mail marketing avesse un alto valore all’interno di una efficace strategia di web marketing era cosa risaputa, ma oggi questo tipo di azione promozionale sta ottenendo risultati davvero al di là delle aspettative, come dimostra questa recente ricerca nella prima fase.

Ovviamente parliamo di e-mail promozionali che non risultino come posta indesiderata, bensì posta da inviare solo ad un’utenza scelta che abbia fatto preventivamente richiesta della newsletter, e soprattutto con contenuti adeguatamente elaborati per incontrare gusti e desideri di chi legge.

leggi l’articolo completo…