Millennial Travelers: come cambia il modo di viaggiare [INFOGRAFICA]

leggi l’articolo completo...Expedia ed Egencia rivelano come le preferenze dei viaggiatori più giovani (i Millennial) influenzeranno i viaggi sia business che leisure.

Lo studio “Future o f Travel”, condotto tra agosto e settembre sui cinque continenti, mette in luce l’acuirsi di alcuni trend già emersi a livello internazionale.

Sono circa 8.500 i viaggiatori dipendenti provenienti da 24 Paesi che sono stati intervistati da Harris Interactive per conto di Expedia, soprattutto allo scopo di capire come i più giovani (18-30 anni) -  mano a mano che ottengono potere d’acquisto e ruoli di rilevanza nel mondo del lavoro – stiano plasmando gli scenari di viaggio.

Dallo studio emerge che:

  • Il 32% degli under-30 afferma di utilizzare uno smartphone e il 20% un tablet per prenotare viaggi di lavoro
  • Il 37% utilizza volentieri il servizio in camera, andando contro tendenza rispetto a un mercato in cui il servizio in camera è sempre meno richiesto (vedi articolo Gli hotel abbandonano il room service per tagliare i costi)
  • Il 62% sostiene che, se ne ha la possibilità, prolunga il viaggio di lavoro per farlo diventare un viaggio di piacere, un trend questo, che conferma la crescita di quei “viaggiatori ibridi” di cui avevamo parlato nell’articolo dedicato all’Economia delle Relazioni

Se volete approfondire l’argomento Millennial, vi consigliamo la lettura del pezzo I Millennial crescono: impariamo a conoscere i viaggiatori di domani

Di seguito l’infografica integrale: