Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
domenica 25 settembre 2016

Booking Experiences: in arrivo da Booking il nuovo assistente virtuale di viaggio!

Mi chiedevo quanto tempo ci avrebbe messo Booking.com a tirare fuori il suo assistente virtuale su mobile. La risposta è arrivata: nei prossimi mesi il portale rilascerà Booking Experiences, il chatbot con cui i viaggiatori potranno ricevere consigli su cosa vedere e cosa fare una volta arrivati a destinazione.

Così facendo Booking.com cerca di offrire un’esperienza superiore rispetto a quella dei competitor.

leggi l’articolo completo…

Ecco il nuovo chatbot di Kayak per prenotare volo, hotel e attività

L’uso che le aziende del turismo stanno facendo delle chat mobile è davvero rivoluzionario. Già adesso, per prenotare un volo, un hotel e persino un’attività, non importa neanche cercare su internet, basta aprire una conversazione su Facebook Messenger.

Per capire meglio se e come funziona, abbiamo messo alla prova il chatbot di Kayak, il metamotore di ricerca voli, hotel e noleggio auto. I risultati sono stati davvero sorprendenti.

leggi l’articolo completo…

La nuova chat di Booking vuole abbattere tutte le barriere

leggi l’articolo completo...Non c’è niente di più importante per un cliente di poter rimanere in contatto con un brand che ama, o nel nostro caso, con un albergo in cui vorrebbe pernottare.

Se un tempo questo significava semplicemente offrire un numero di telefono e di fax, con l’avanzamento tecnologico le imprese nell’ospitalità si trovano a gestire un servizio clienti formato da sempre più canali, dalle pagine social a Telegram, tanto differenti quanto differenti sono i gusti e le necessità di un’utenza diversificata ed esigente.

Come ridurre ridurre questa complessità in un sistema facilmente digeribile per l’utente finale e altamente gestibile per le imprese?

leggi l’articolo completo…