Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
venerdì 30 settembre 2016

Google presenta Destinations: la piattaforma mobile per pianificare i viaggi dalla A alla Z

leggi l’articolo completo...Se il viaggio fosse una torta, Google non si accontenterebbe solo di una fetta.

Google Destinations, il nuovo prodotto mobile presentato da Google alla conferenza PhoCusWright 2015 la scorsa settimana, mira proprio a questo: mangiarsi molte fette della torta.

leggi l’articolo completo…

Expo 2015: tutti i numeri a conclusione dell’evento

leggi l’articolo completo...Un successo? Un fallimento? Corrono tante opinioni online su Expo 2015. Lasciando da parte le considerazioni relative all’efficacia dell’esposizione sul tema del cibo, abbiamo raccolto i dati più salienti su quello che Expo ha significato per il Turismo e per l’Ospitalità italiana.

Fino a giugno molti albergatori sono stati scettici sulle reali ricadute dell’evento nel turismo, eppure i risultati sono stati tutto sommato positivi, sia per quanto riguarda la partecipazione che per le ricadute nel turismo lombardo in generale.

leggi l’articolo completo…

Esperienze di viaggio multiscreen: come affrontare un futuro sempre più tecnologico

Senza categoria

leggi l’articolo completo...I viaggiatori si muovono ormai in un universo fatto di schermi grandi e piccoli: dal telefonino ai tablet, dai chioschi in hotel a quelli in aeroporto.

Per la struttura alberghiera che saprà stare al passo con i tempi ognuno di questi schermi è potenzialmente uno straordinario mezzo di connessione e coinvolgimento dell’ospite.

leggi l’articolo completo…

L’albergatore: uno dei lavori più promettenti del futuro

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Quanti di voi albergatori consiglierebbero ai propri figli di seguire le orme del padre? A quanto pare in Canada c’è chi pensa che l’Hotelier sia una delle migliori professioni su cui investire per il futuro.

Ma l’albergatore di cui stiamo parlando è molto distante dai soliti stereotipi: tra le sue mansioni, quella di diventare un vero e proprio punto di riferimento per i viaggiatori, affidandosi alle nuove tecnologie. In particolare il mobile e i droni.

leggi l’articolo completo…

Il futuro è già qui: apre il primo hotel con Androidi al posto dei concierge

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Dici Nagasaki e pensi subito alla bomba atomica. Ma la città giapponese teatro del secondo lancio di Enola Gay, presto potrebbe essere ricordata per il lancio di ben altre novità.

A breve ospiterà infatti l’Henn-na Hotel: il primo hotel in parte gestito da Androidi. “Forte”, penserà qualcuno di voi. “Da brividi”, penso io.

leggi l’articolo completo…

Pubblicato il Country Brand Index: turismo e cultura ci salvano

leggi l’articolo completo...La scorsa settimana vi abbiamo invitato a gettare le classifiche e a rivalutare i punti forti che rendono l’Italia ancora un meta amata dai viaggiatori. Questa settimana torniamo con lo sguardo rivolto a un ranking, perché non si tratta di una classifica qualunque. Parliamo del Country Brand Index 2014-15 di Futurebrand, l’analisi che stabilisce una classifica dei Paesi in base alla forza della percezione che suscitano.

L’Italia è al diciottesimo posto, ma almeno difende la sua presenza nella Top 20.

leggi l’articolo completo…

Ritorno al Futuro #2: Tecnologia sfrenata vs Ospitalità locale

leggi l’articolo completo...Tra 10 anni i progressi della tecnologia digitale faranno sì che i viaggiatori non dovranno incontrare un solo essere umano dal momento in cui entreranno in hotel fino a quando lasceranno la loro stanza.”

Uno scenario sconcertante quello descritto da Nik Gupta, direttore hotel di SkyScanner, che mi fa meravigliare e rabbrividire allo stesso tempo. Che ne sarebbe dell’ospitalità?

leggi l’articolo completo…

L’Italia vista dai turisti: scompaiono le specificità e la crescita va a rilento

leggi l’articolo completo...Mettici il Veneto, il Trentino e la Lombardia. Aggiungi il Lazio e la Toscana e una spolverata di Campania, Sicilia, Valle d’Aosta, Sardegna e Liguria. Questa è l’Italia vista dagli occhi dei turisti: una realtà dominata dalle grandi città della cultura dove molte delle specificità regionali scompaiono.

Le ultime stime confermano sia il primato delle città culturali come meta del turismo in Italia, sia la crescita lenta della nostra destinazione. Anche a causa di servizi ed ospitalità scadenti.

leggi l’articolo completo…

Il Turismo al tempo dei Big Data: tutto quello che l’hotel deve sapere

leggi l’articolo completo...Big Data. Due sole parole, molte implicazioni. Ne avrete sicuramente letto qualcosa in giro sul Web, ma di cosa si tratta effettivamente? Perché si fa un gran parlare di “Big Data” quest’anno?

E che cosa hanno a che fare col Turismo e con gli Hotel? C’è chi di Big Data ne sta facendo già scorpacciate, dunque è arrivato il momento di fare chiarezza sulla questione.

leggi l’articolo completo…

I Millennial crescono: impariamo a conoscere i viaggiatori di domani

leggi l’articolo completo...I viaggiatori Millennial saranno la più grossa fetta dei nostri clienti nei prossimi 20 anni”, ha dichiarato Janis Milham, global brand manager della Marriott durante l’ultima conferenza rivolta ai general manager della catena.

Più noti anche come Generation Y,  i Millennial sono quella generazione di nati dagli anni ’80 in poi che costituiranno gran parte dei turisti nei prossimi anni. Ma che cosa li contraddistingue? Quali sono i loro gusti? Capire i Millennial significa essere pronti ad accogliere al meglio i viaggiatori di domani.

leggi l’articolo completo…