Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Saturday 19 August 2017

Rispettate la Rate Parity? [SONDAGGIO]

leggi l’articolo completo...Ogni volta che parliamo di Rate Parity la discussione si infiamma, perché questo è sempre stato (e lo è tutt’ora) uno dei tasti dolenti degli albergatori, non solo in Italia.

Qualche settimana fa abbiamo visto che secondo le stime di una ricerca di ampio raggio condotta da RateGain in Europa, sembra che più crescono le stelle dell’hotel più cresca la “disparity” tra sito dell’hotel e OTA. Ma la cosa che più ci ha meravigliati è che l’incoerenza di prezzo nella maggior parte dei casi risulti a favore dei portali!

leggi l’articolo completo…

4 Must per conquistare i viaggiatori dell’ultimo minuto

leggi l’articolo completo...Utenti che prenotano sempre più velocemente, on-the-go, all’ultimo minuto o all’ultimo secondo, dipingono un nuovo scenario turistico sempre più frenetico e imprevedibile. Expedia lo conferma: nell’ultimo anno una fetta ormai consistente di utenti ha prenotato per lo stesso giorno di check-in, solitamente tramite mobile, riducendo la finestra di prenotazione a un soffio, mentre spopolano le vacanze lampo e a basso budget.

Come tenere testa a questi cambiamenti? Ai viaggiatori sempre più frettolosi e a caccia di last minute, sprezzanti dell’alta occupazione che di solito si registra sotto data? Come accogliere questa tipologia di viaggiatore che ormai, diciamocelo, può fare il buono e il brutto tempo degli hotel?

leggi l’articolo completo…

Come imparare a dire “NO” ai clienti senza rovinare il loro soggiorno (e la vostra reputazione)

leggi l’articolo completo...Ogni cliente ha determinate aspettative sul proprio soggiorno e a volte accade che possa rivolgere all’hotel delle richieste alquanto stravaganti, che non sempre è possibile esaudire. La capacità di far contenti gli ospiti è senza dubbio il fattore più importante nella crescita della brand reputation, tuttavia quando le richieste vanno un po’ oltre le nostre possibilità, non si può proprio fare a meno di dire di no.

In questi casi, è necessario trovare la maniera migliore per dirlo e riuscire a mantenere, al contempo, un alto grado di soddisfazione da parte del cliente.

leggi l’articolo completo…

Guida alla Gestione Responsabile delle Recensioni online [free e-book]

leggi l’articolo completo...Visto che anche quest’anno le Recensioni sono state tra le protagoniste del Turismo online, quale regalo migliore per questo Natale di un e-book gratuito per imparare a gestire, monitorare e incentivare le recensioni e la vostra brand reputation?

Booking Blog ha redatto per voi un esclusivo prontuario con esempi pratici per apprendere come rispondere al meglio ai commenti dei vostri ospiti, perché da questo dipendono sia la vostra reputazione che le vostre revenues!

leggi l’articolo completo…

Reviews drive Revenues: come unire strategia tariffaria e recensioni per aumentare i guadagni

leggi l’articolo completo...Reputazione e Revenue, due parole che quest’anno vanno a braccetto, continuano a rincorrersi, a sovrapporsi, a combinarsi per divenire un tutt’uno, ricordandoci che i guadagni di un hotel dipendono sì dalle prenotazioni, ma che le prenotazioni a loro volta dipendono dalla reputazione.

E così improvvisamente siti come TripAdvisor e co. diventano bussola per la vostra attività e potenzialmente una delle vostre prime fonti di crescita. Inutile opporsi con polemiche e critiche: l’hanno deciso i vostri clienti, e non si torna indietro.

leggi l’articolo completo…

Ricerca PhocusWright Italia: i big player stranieri dominano il travel online del Belpaese

leggi l’articolo completo...Ricorderete che l’ultima edizione del BTO – Buy Tourism Online è stata inaugurata da un’approfondita ricerca di PhoCusWright dedicata al mercato del Travel online a livello globale con uno speciale focus sull’Italia.

Purtroppo sono confermate alcune infelici realtà riguardo a un mercato ancora indietro e monopolizzato dai grandi player internazionali, che non lasciano spazio alle iniziative delle imprese italiane, poco propense agli investimenti tecnologici.

leggi l’articolo completo…

3 Idee pratiche per sorprendere i vostri ospiti con servizi fuori dall’ordinario

leggi l’articolo completo...Esiste una moda anche dei desideri, inutile negarlo. Ogni anno il campo anche il campo dei servizi alberghieri viene investito da una nuova irresistibile tendenza.

Ma cosa fare quando il trend dei nuovi servizi richiederebbe investimenti infrastrutturali, come ad esempio il recente boom di spa e centri benessere? Adeguare la propria offerta a certi servizi che vanno per la maggiore, non significa sempre assecondare investimenti ingenti, basta avere un po’ di inventiva condita con una buona dose di originalità.

leggi l’articolo completo…

BTO 2011: Intervista esclusiva a Giorgio Taverniti [VIDEO]

leggi l’articolo completo...Il BTO – Buy Tourism Online è come sempre un’occasione unica per incontrare tanti personaggi di spicco del settore Turismo e non solo. L’anno scorso, come ricorderete, abbiamo strappato un’intervista al blogger Josiah Mackenzie.

Quest’anno invece siamo riusciti a pizzicare Giorgio Taverniti (dai più conosciuto come Giorgio Tave) – esperto SEO e fondatore del Forum GT – appena dopo il suo brillante intervento dedicato all’ottimizzazione del posizionamento del sito dell’hotel su Google.

leggi l’articolo completo…

BTO 2011: Trivago e il “Customer Mystery Guest”- Intervista a Giulia Eremita [VIDEO]

leggi l’articolo completo...Avete mai considerato l’idea di incaricare i vostri stessi ospiti di farvi da Mystery Guest per testare in modo più obiettivo i servizi dell’hotel? Ci ha pensato Trivago Italia, che ha da poco lanciato il nuovo servizio Hotel Mystery Guest.

In poche parole, piuttosto che affidarsi a un’agenzia esterna, l’hotel offre uno sconto ai suoi ospiti in cambio di un’approfondita valutazione della struttura. Di Mystery Guest e di brand reputation abbiamo parlato proprio con Giulia Eremita, Country Manager di Trivago Italia, in una esclusiva intervista rilasciata al BTO 2011.

leggi l’articolo completo…

Il verde che incanta: come rendere l’hotel eco-friendly con idee originali

leggi l’articolo completo...L’hotel piace di più se è eco-sostenibile: “Pago di più, ma lo voglio verde”. E’ il risultato di un sondaggio online condotto da Trivago su un campione di 6.137 intervistati provenienti da Gran Bretagna, Germania, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Grecia, Italia, in collaborazione con Bto Educational e Apt Maremma Toscana (vedi Tecnologia, tradizione, anima green: la promozione intelligente della Maremma toscana, l’intervista di Booking Blog al Prof. Francesco Tapinassi).

Ben il 39% degli intervistati ha risposto di essere maggiormente invogliato a prenotare se l’hotel è “eco”.

leggi l’articolo completo…

Come migliorare le storie che i viaggiatori raccontano su di voi: dallo storytelling alla content curation

leggi l’articolo completo...Certe volte, disse Arkady, mentre porto i ‘miei vecchi’ in giro per il deserto, capita che si arrivi a una catena di dune e che d’improvviso tutti si mettano a cantare. ‘Che cosa state cantando?’, domando, e loro rispondono: ‘Un canto che fa venir fuori il paese, capo’. Lo fa venir fuori più in fretta”.

Bruce Chatwin

Tra i panel del BTO2011, ci ha colpito in maniera particolare l’intervento ‘dalla Storytelling alla Curation’ di Gallizio editore, che vi proponiamo qui in maniera più approfondita. Tutti noi abbiamo esperienza diretta di come un racconto che ci incanta ci leghi al mondo emotivo che attraverso quel racconto passa. Ogni viaggio parte da una storia. Letta, raccontata, immaginata. Ascoltiamo le storie di chi già ha visitato un luogo, per decidere di partire. Lo perlustriamo nella mente per capire se lo spazio è arioso abbastanza da contenere la storia che in quel luogo vorremmo vivere.

leggi l’articolo completo…

BTO 2011 Live – Reputazione e Rilevanza

leggi l’articolo completo...Ore 15.00: Reputazione e rilevanza sono una delle tematiche più rilevanti della manifestazione. Sul palco si avvicendano Daniel Edward Craig, esperto di brand reputation, Helena Egan di TripAdvisor, Alex Levinton di Gogobot, Malte Siewert di Trivago e Georg Ziegler di HolidayCheck.

leggi l’articolo completo…

BTO 2011 Live – Maremma Brand Index

leggi l’articolo completo...Un gruppo di giovani laureati sotto la guida del Prof. Tapinassi ha presentato per la prima volta la ricerca Maremma Brand Index in collaborazione con Trivago, per analizzare che immagine ha dato di sé la Maremma fino ad oggi, ma soprattutto che immagine ne hanno i viaggiatori.

Come la raccontano gli utenti? E come sono cambiati i contenuti nel tempo? C’è un nesso tra l’immagine delle strutture della Maremma e la Maremma stessa?

leggi l’articolo completo…

BTO 2011 Live – QNT Hospitality Training Session II

leggi l’articolo completo...Ore 11.20: Torna in sala per QNT Hospitality il Prof. Francesco Tapinassi, Presidente dell’Agenzia del Turismo della Maremma, che introduce i partecipanti alla difficile tematica del rapporto tra l’immagine che l’hotel ha si sé e l’immagine che ne ha il cliente.

Oggi siamo in una situazione in cui la scelta non è più guidata su quello che dicono le aziende, ma su quello che dicono gli altri utenti. Soggettivamente.

leggi l’articolo completo…