Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Friday 10 July 2020

Trend estate 2020 – Identikit delle vacanze

leggi l’articolo completo...Nonostante le molte difficoltà dovute alla pandemia del COVID-19, il settore turistico italiano sta reagendo. Vediamo insieme qual è la tipologia delle vacanze di inizio estate nel nostro paese e le città che stanno registrando un maggiore afflusso turistico, secondo gli ultimi dati ufficiali forniti dall’ ENIT. leggi l’articolo completo…

Come si stanno muovendo le Regioni per attrarre i turisti?

leggi l’articolo completo...Quest’estate, gran parte dei cittadini italiani trascorrerà le proprie vacanze in Italia. Alcune regioni si sono adoperate per creare una strategia di marketing e comunicazione volta ad intercettare il flusso dei vacanzieri.

leggi l’articolo completo…

Turismo italiano, quali previsioni per l’estate?

leggi l’articolo completo...Simple Booking, attraverso un sondaggio, ha chiesto ai propri clienti cosa si aspettano da questa stagione estiva.

leggi l’articolo completo…

Smart beaches & hotels: l’estate italiana post Covid

leggi l’articolo completo...

L’estate 2020 non somiglia affatto alle stagioni degli anni scorsi. E come potrebbe?

La pandemia mondiale ha ridisegnato trend e meccanismi mentali nei viaggiatori di ogni nazione e tuttora si registrano focolai importanti in alcune zone, come America e Brasile

leggi l’articolo completo…

Re-open EU – La nuova App per viaggiare in sicurezza in Europa

leggi l’articolo completo...L’allentamento delle limitazioni agli spostamenti in Europa è in continua evoluzione. L’ultimo comunicato dell’UE dell’ 11 Giugno, invitava tutti i paesi dell’ Unione Europea e gli stati associati di Schengen, a revocare i controlli alle frontiere interne entro il 15 Giugno e di prolungare il contenimento temporaneo dei viaggi non essenziali nell’UE, fino al 30 Giugno.

Il commissario per gli Affari interni, Ylva Johansson, aveva infatti dichiarato:

“A seguito della revoca di tutti i controlli alle frontiere interne all’interno dell’Unione, stiamo proponendo un approccio chiaro e flessibile per rimuovere le restrizioni ai viaggi verso l’UE a partire dal 1 ° Luglio.

I viaggi internazionali sono fondamentali per il turismo e gli affari e per riconnettersi con la famiglia e gli amici. Mentre dovremo tutti stare attenti, è giunto il momento di preparare in modo concreto l’eliminazione delle restrizioni con i paesi la cui situazione sanitaria è simile a quella dell’UE e per riprendere le operazioni sui visti “.

Ma come vengono interpretate le recenti direttive dalle diverse nazioni? Anche se la maggior parte di queste si sono allineate, ci sono notevoli differenze sulle misure intraprese. leggi l’articolo completo…

Portali nazionali del turismo come parte del Recovery Plan?

leggi l’articolo completo...I governi europei, come parte del Recovery Plan, stanno definendo dei piani di risanamento e rilancio del turismo, basati su una comunicazione che, in alcuni casi, sarebbe anche volta a ridurre il potere delle OTA.

La crisi determinata dall’emergenza sanitaria legata al COVID-19, ha infatti messo ancora più in evidenza le alte commissioni guadagnate da piattaforme di prenotazioni online come Booking.com ed Expedia, rafforzando la convinzione che le strutture alberghiere debbano riguadagnare un rapporto diretto con i propri clienti. leggi l’articolo completo…

SEO per Hotel – Quali i fattori chiave per ottenere maggiore visibilità e prenotazioni?

leggi l’articolo completo...La SEO è in continua evoluzione. Ed è per questo che è molto importante rimanere aggiornati sulle strategie per ottimizzare il posizionamento dei siti web degli hotel, in uno scenario molto competitivo come quello del travel.

Avere infatti un buon ranking nei risultati di ricerca dei viaggiatori, comporta un maggior traffico verso il sito della struttura alberghiera, e di conseguenza maggiore probabilità di convertire le prenotazioni dirette, se dotati di un efficiente booking engine.

Analizziamo insieme quali sono le tecniche consigliate, tenendo anche conto dei prossimi aggiornamenti degli algoritmi utilizzati da Google per classificare i contenuti più interessanti e per stilare una classifica di visualizzazione delle pagine web a livello organico (non a pagamento). leggi l’articolo completo…

Viaggiare in sicurezza, come comunicarlo?

leggi l’articolo completo...

Il vostro hotel si è dotato di tutti gli strumenti necessari a garantire la sicurezza del vostro staff e quella dei vostri ospiti. La pulizia delle camere è costante, come la sanificazione di tutti gli ambienti; il gel igienizzante è posto con cura in più parti; l’attenzione è massima nel garantire il rispetto della normativa vigente in materia.

leggi l’articolo completo…

“Come ho venduto le mie camere durante il lockdown” – intervista a Dario Ghiglione

leggi l’articolo completo...

Abbiamo intervistato Dario Ghiglione di Villa Giada Resort a Imperia, il quale ha deciso di rispondere in maniera propositiva alla situazione di emergenza legata alla diffusione del Covid-19, investendo nella crescita professionale del suo staff.

leggi l’articolo completo…

Riaperture graduali dei confini europei – quali impatti sul turismo italiano?

leggi l’articolo completo...L’ Unione Europea, con una comunicazione del 16 Marzo, aveva invitato tutti gli stati membri e dell’area Schengen ad applicare restrizioni sui viaggi non essenziali, almeno per trenta giorni.

Queste limitazioni sono state poi estese fino al 15 Maggio. Ben due mesi, durante i quali l’industria dei viaggi ha subito delle conseguenze senza precedenti. Ma qual è la situazione ad oggi?

Abbiamo sentito parlare delle nuove linee guida emesse dall’ UE riguardo la riapertura dei confini all’interno dell’unione. Facciamo insieme il punto, per capire se ci sarà un’azione coordinata nella riapertura delle frontiere e per riflettere su quali potrebbero essere gli impatti sul turismo italiano. leggi l’articolo completo…

7 buoni motivi per creare un profilo LinkedIn del vostro hotel

leggi l’articolo completo...

Nella prima parte dello scorso anno, LinkedIn ha raggiunto una base di 610 milioni di utenti registrati, il 40% dei quali accede alla piattaforma quotidianamente.

leggi l’articolo completo…

Facebook e la personalizzazione dei rapporti digitali: in che misura è utile farlo?

leggi l’articolo completo...La parola personalizzazione è diventata un imperativo categorico per la gestione dei rapporti con i clienti nella concezione del marketing moderno. Infatti, i professionisti del settore, esortano a dare un volto umano alle connessioni digitali, coniugandole con le specifiche esigenze di ogni individuo.

leggi l’articolo completo…

Airbnb – Salta la stretta sugli affitti brevi

leggi l’articolo completo...Sono passati almeno due anni da quando le maggiori città europee hanno richiesto una regolamentazione sugli affitti brevi. Anche l’Italia aveva interpellato la Corte di Giustizia Europea, sollecitando un riscontro sulla cosiddetta “legge Airbnb”.

Questa normativa prevede che gli intermediari degli affitti brevi comunichino i dati dei locatori e applichino una ritenuta del 21%, assicurando entrate costanti all’Erario e combattendo quindi l’evasione fiscale. Ed è proprio questa legge che Airbnb ha contestato, facendo ricorso. Commentiamo insieme gli ultimi sviluppi a riguardo.
leggi l’articolo completo…

Thomas Cook, il rilancio del marchio è previsto per giugno

leggi l’articolo completo...Il gruppo cinese Fosun Tourism Group avrebbe intenzione di rilanciare il brand Thomas Cook come una travel company online. La notizia, diffusa dal Times pochi giorni fa, non è certamente passata indifferente, visto i recenti trascorsi che hanno colpito il celebre colosso britannico.

leggi l’articolo completo…