Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
mercoledì 28 settembre 2016

Brand reputation management: ogni recensione è una vera miniera d’oro

leggi l’articolo completo...Le recensioni oggi fanno il buono e il cattivo tempo in hotel, di questo siamo certi. Ma siamo altrettanto certi che molti albergatori, nonostante lo sappiano, non riescano a sfruttare pienamente le molteplici opportunità offerte dagli strumenti di brand reputation management.

Scommetto che questo riguarda anche voi: quanti rispondono puntualmente a tutte le recensioni? Quanti di voi le utilizzano per stabilire il pricing o per rendere il team più affiatato? E quanti abbinano all’analisi dei commenti dei sondaggi in hotel?

Per capire come le strutture gestiscano oggi questo lato dell’ospitalità, ReviewPro ha pubblicato il primo “Guest Satisfaction Management Barometer”, uno studio realizzato intervistando 2.788 albergatori a livello internazionale su un’ampia gamma di tematiche legate alla brand reputation.

I dati pubblicati ci dicono che molto è stato fatto, ma che c’è ancora moltissimo da fare.

leggi l’articolo completo…

Reputazione: un nuovo studio dimostra il legame tra le recensioni di TripAdvisor e le prenotazioni

leggi l’articolo completo...Sono passati ormai 3 anni da quando la Cornell University e ReviewPro condussero il primo studio scientifico per dimostrare quanto la brand reputation dell’hotel influisse sulle revenue.

Oggi TrustYou e Accor Hotels aggiungono un nuovo tassello al quadro, dimostrando il legame esistente tra le recensioni di TripAdvisor e le prenotazioni e le tariffe dell’hotel.

leggi l’articolo completo…

Le recensioni passano per la gola: come migliorare la brand reputation dell’hotel con la colazione

leggi l’articolo completo...La colazione è meglio del Wi-Fi: lo dice un sondaggio rivolto da Hotels.com ai viaggiatori di 28 Paesi al mondo, che hanno dichiarato di preferire la colazione gratuita persino alla connessione internet. D’altronde tutti sarete d’accordo nel dire che la colazione rimane uno dei fattori centrali nella valutazione dell’hotel e occupa un posto di grande importanza all’interno delle recensioni.

Il problema è che Italiani, Inglesi, Americani, Cinesi e Brasiliani non mangiano le stesse cose. Come accontentare tutti in un colpo solo?

leggi l’articolo completo…

Come diventare primi su TripAdvisor: il destino dell’hotel è nelle vostre mani

leggi l’articolo completo...Ogni volta che mi imbatto in un hotel primo in classifica su TripAdvisor, specie nelle destinazioni turistiche più frequentate, mi chiedo sempre che cosa davvero lo distingua da tutti gli altri. Esiste una formula segreta per diventare primi? È una questione di duro lavoro oppure molto dipende dalla location e dal prezzo?

Io credo che la magia abbia luogo grazie ad una concomitanza di questi fattori, ma che oggigiorno molto dipenda soprattutto dal livello del servizio e dal grado in cui l’hotel è disposto a mettersi in gioco attivamente.

leggi l’articolo completo…

Hotel Brand Reputation: prevenire è meglio che curare

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Se ce lo avesse comunicato, avremmo provveduto subito a risolvere il problema.” Quante volte avete risposto con queste parole a un cliente che ha lasciato una recensione negativa perché ad esempio ha trovato una lampadina rotta in camera all’arrivo e non ve lo ha detto?

Il cliente dà per scontato che lo staff si accorga da solo di tutte le mancanze, senza considerare che anche nell’hotel migliore del mondo capita di sbagliare. E questo crea un dannoso scollamento tra la sua percezione di voi e la realtà. Una soluzione c’è: chiedere un feedback al cliente fin da subito.

leggi l’articolo completo…

Recensioni hotel: non sottovalutate il potere della solidarietà!

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Il mondo non ruota intorno al vostro hotel e le recensioni non sono il frutto di attentati psicopatici alla vostra reputazione ad opera di viaggiatori frustrati che vogliono solo rifarsela su di voi.

Le recensioni sono prima di tutto la più alta dimostrazione di solidarietà digitale.

leggi l’articolo completo…

Investimenti per l’hotel: come sfruttare le recensioni per fare quelli giusti

leggi l’articolo completo...La scorsa settimana ho visitato un cliente per progettare insieme la realizzazione del nuovo sito internet dell’hotel. Durante il colloquio è emerso che l’alta qualità del servizio offerto non era percepita adeguatamente dai clienti, visto anche il posizionamento poco soddisfacente sui siti di review.

Il proprietario però mi ha detto di aver analizzato con lo staff le recensioni: insieme hanno deciso di cambiare la colazione e di fornire più prodotti freschi, nota dolente di molti commenti. Questo è l’approccio giusto per fare miglioramenti: non importa guardare lontano, basta leggere quello che dicono gli ospiti per capire dove conviene investire.

leggi l’articolo completo…

I love TripAdvisor

leggi l’articolo completo...Molte sono le mode che vediamo avvicendarsi nel web ma quella di alcuni albergatori che vorrebbero abolire l’utilizzo del primo player mondiale delle recensioni alberghiere, pare non passare mai.

L’indiscusso leader a tutti noto come il “gufo” viene infatti tacciato come inaffidabile a causa dei suoi contenuti “anonimi” e negativi (ancora nessuno si è lamentano per un commento anonimo positivo). Personalmente voglio manifestare tutto il mio disappunto verso questo atteggiamento ostile verso TripAdvisor, il cui unico risultato è quello di spostare l’attenzione da quello che forse è il vero problema.

leggi l’articolo completo…

Come migliorare la reputazione dell’hotel con i rimedi della casalinga

leggi l’articolo completo...Se vostra madre venisse in hotel chissà quanti consigli avrebbe da darvi per migliorare la pulizia delle camere o l’accoglienza ai clienti!

Così il portale Hotel.info ha corredato l’ultima analisi delle sue recensioni con un’ironica lista di “consigli della casalinga” dedicati al management e allo staff dell’hotel per migliorare la propria brand reputation.

leggi l’articolo completo…

Recensioni false? L’hotel perde la faccia, TripAdvisor no!

leggi l’articolo completo...Se le recensioni false sono un grattacapo che ha reso insonne più di un albergatore, gli utenti sembrano conviverci benissimo. Certo sanno perfettamente che c’è una fetta di recensioni false sia su TripAdvisor che sugli altri siti di recensioni. Eppure non rinunciano a farne uso.

Insomma: mentre l’hotel può perdere la sua credibilità a causa di recensioni fraudolente, gufi e portali non rischiano la faccia di fronte al viaggiatore.

leggi l’articolo completo…

Best of Booking’s Best: Booking.com punta sulle recensioni verificate

leggi l’articolo completo...Best of Booking’s Best sta a Booking.com come il Travellers’ Choice sta a TripAdvisor. Per la prima volta in assoluto infatti il portale di prenotazioni turistiche pubblica la sua classifica delle migliori strutture in base alle recensioni degli ospiti.

Una classifica che serve soprattutto a sottolineare il valore crescente che le recensioni verificate hanno assunto all’interno del portale.

leggi l’articolo completo…

Reputazione: tutto quello che vorreste sapere sui viaggiatori e TripAdvisor

leggi l’articolo completo...Più del 50% degli utenti dice di non essere disposto a prenotare un hotel se non ha recensioni.

Ma questa è solo una delle tante informazioni raccolte dallo studio commissionato da TripAdvisor a PhoCusWright, che svela dati degni di nota sul valore delle recensioni e non solo.

leggi l’articolo completo…

Brand Reputation: le recensioni degli hotel si riconfermano in maggioranza positive!

leggi l’articolo completo...Nel tempo sono state pubblicate diverse ricerche che evidenziano come, nonostante un’opinione diffusa discordante, la maggioranza delle recensioni online siano positive (vedi TripAdvisor, Nomeo, ecc.).

Oggi un nuovo, ampio studio condotto da ReviewPro su oltre 15 milioni di recensioni in 24 lingue pubblicate su più di 100 canali, conferma questi dati con qualche sorpresa.

leggi l’articolo completo…

Sono scontento ma non te lo dico: come fronteggiare i “silent complainers” in hotel

leggi l’articolo completo...Quante volte vi è capitato di ospitare un cliente che ha lasciato l’hotel sorridente, dicendo che tutto era andato bene, e che dopo poche ore ha scritto una recensione online al vetriolo?

Questa è una situazione comune in hotel, che crea rabbia e frustrazione in tutto lo staff, specie quando le lamentele riguardano problemi che si potevano risolvere facilmente nell’immediato se solo l’ospite lo avesse accennato. Come affrontare questo tipo di clienti?

leggi l’articolo completo…