Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
sabato 01 ottobre 2016

Turismo Cina: entro il 2017 il 60% delle prenotazioni di viaggio sarà da mobile

Sempre più persone prenotano hotel e voli da smartphone e tablet, cioè da mobile. Questa non è una grande novità. Ma quello che potrebbe esservi sfuggito è che sono soprattutto i viaggiatori dei Paesi orientali a farlo. In particolare i Cinesi.

Una nuova ricerca PhocusWright ci mette di fronte a questo incontrovertibile dato: la Cina si appresta a diventare il primo Paese al mondo in cui le prenotazioni online da mobile superano quelle da desktop.

leggi l’articolo completo…

Prenotazioni hotel da mobile: nel 2015 le percentuali sono raddoppiate

leggi l’articolo completo...Le prenotazioni da smartphone e tablet in hotel continuano a crescere, tanto che nell’ultimo anno la loro percentuale è praticamente raddoppiata.

Uno studio di Criteo svela le ultime tendenze e lascia capire che, nonostante molti siano ancora scettici, il mobile sta ripagando ampiamente le aziende che hanno fatto i dovuti investimenti.

leggi l’articolo completo…

Booking Now: la nuova applicazione per “viaggiatori spontanei” approda in Italia

leggi l’articolo completo...Il 15 gennaio Booking.com ha lanciato la nuova applicazione Booking Now, rivolta a chi è in cerca di un hotel dove soggiornare entro le 48 ore successive. Dopo i primi test in UK, USA e Canada, pochi giorni fa ha debuttato a livello internazionale in 42 lingue, compresa l’Italia.

L’applicazione – per adesso disponibile solo per iOS – punta tutto sulla personalizzazione dell’esperienza e sulla geolocalizzazione e getta nuova attenzione su quello che ormai sembra essere un trend in consolidamento. La scelta di viaggiare in modo sempre meno pianificato e di prenotare via mobile.

leggi l’articolo completo…

Dove prenotano i viaggiatori: ecco perché vi serve il dono dell’ubiquità!

leggi l’articolo completo...PC, smartphone, tablet, portatili: è un universo di device costantemente intercambiabili quello in cui l’utente di oggi sceglie, compara e acquista il suo viaggio.

Certo nessuno nasce con il dono dell’ubiquità, ma per l’hotel è di vitale importanza acquisirlo subito ed esserci, sempre e dovunque. Perlomeno sul web.

leggi l’articolo completo…