Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Friday 24 November 2017

La guida definitiva all’email marketing

L’email marketing è una disciplina spesso sottovalutata, presi come siamo a rincorrere sempre le ultime novità e le ultime teocnologie. Rimane uno dei metodi più efficaci e funzionali per parlare direttamente alla tua clientela, eppure se ne discute sempre poco.

Le catene alberghiere e gli hotel attenti alla comunicazione hanno abbandonato le email generiche, spammate nelle caselle di tutti i propri contatti, e si stanno concentrando sull’invio di contenuti personalizzati e richiesti direttamente dagli utenti.

leggi l’articolo completo…

Il benessere a misura di Millennial

Secondo il “2017 Global Wellness Economy Monitor” del Global Welness Institute, il turismo legato al benessere è un segmento di mercato che vale globalmente 563 miliardi di dollari.

Una delle forze motrici di questo mercato in continua espansione sono sorprendentemente i millennials, che hanno superato in numero i baby boomers e diventeranno probabilmente il target più lucrativo in pochissimo tempo.

Ma quali sono le abitudini dei Millennials alla ricerca del benessere?
leggi l’articolo completo…

Il legame segreto fra reputazione e vendite dirette

La reputazione online di un hotel è fondamentale per tanti motivi. Con una brand reputation alta ti puoi permette più clienti, migliori e disposti a pagare di più. Questi concetti sono ormai pacifici, come sono di pubblico dominio molti metodi ormai classici con cui migliorare la reputazione online.

Esiste però un altro fattore che aiuta a raggiungere una migliore reputazione online: la percentuale di prenotazioni dirette sul sito ufficiale dell’hotel.
leggi l’articolo completo…

Google: Il futuro del travel è qui

L’industria dell’ospitalità è stata una delle prime ad adottare il digital marketing come pratica di promozione e comunicazione delle proprie offerte. Mentre altri settori ancora distribuivano volantini e vendevano solo nelle sedi fisiche, gli hotel avevano già il proprio inventario online, disponibile con pochi clic.

Ma, secondo Google, essere arrivati per primi non significa potersi permettere il lusso di fermarsi; i comportamenti dei consumatori continuano a evolversi insieme alla tecnologia, richiedendo agli hotelier di offrire assistenza e presenza durante tutta l’esperienza d’acquisto.
leggi l’articolo completo…

Stai offrendo camere o esperienze ai tuoi clienti?

Conquistare i tuoi potenziali ospiti sta diventando uno degli aspetti più complessi del lavoro di hotelier, considerato che ogni anno il ventaglio di opzioni a disposizione dei viaggiatori diventa sempre più ampio e variegato – molte delle quali decisamente più a buon mercato dell’hotel medio.

Quello che molti ospiti vogliono da un hotel sembra fra l’altro cambiato; mentre alcuni cercano ancora quell’inimitabile comfort che solo un albergo può offrire, altri desiderano poter vivere esperienze più locali durante il loro soggiorni.

Fortunatamente, gli hotel possono offrire entrambe le cose.
leggi l’articolo completo…

10 consigli su come rendere perfetto il tuo rapporto con le OTA

Il compito di un hotelier di successo – ma anche di qualsiasi imprenditore – è quello di attrarre il massimo numero di clienti al costo più basso. Questo significa avere un prodotto che funziona, ma anche esporre il proprio brand nei luoghi digitali più bazzicati dai tuoi potenziali clienti.

Molti di questi luoghi sono le OTA e fingere di poterne fare a meno non funziona più. Quello che si può fare, invece, è ottenere il massimo dal rapporto con le OTA senza svenarsi né perdere competitività. Anzi, con questi dieci semplici consigli di Sabre è facile veder crescere il proprio fatturato senza “svendersi” ai canali indiretti.
leggi l’articolo completo…

Come trasformare i clienti business in bleisure

Il termine “Bleisure” è piuttosto recente, ma ciò che definisce ha una sua rilevanza nel mercato dell’ospitalità da molto più tempo.

I viaggiatori business che aggiungono un giorno o due nel loro viaggio di lavoro per attività ricreative (leisure) non sono certo una novità, ma sono un segmento certamente e inesorabilmente in crescita.

Per farsi un’idea, ecco alcune percentuali sull’argomento:
leggi l’articolo completo…

I 5 trend per gli hotel da tenere d’occhio

Non basta più avere un buon hotel e nemmeno un brand riconosciuto per vendere direttamente, visto il complesso scenario distributivo moderno.

Per questo seguire i trend del settore, per quanto banale, rimane una delle strategie più sicure per rimanere al passo con la concorrenza.

Per questo, vi elenchiamo i maggiori trend nel settore dell’hotellerie, seguiti da alcuni preziosi consigli per sfruttarli fin da subito per le vostre strutture.
leggi l’articolo completo…

Come sfruttare a pieno il potenziale di Google per un hotel

Google è fondamentale per portare traffico al tuo sito ufficiale, ma non è l’unico servizio del colosso americano che può aiutarti ad aumentare le tue prenotazioni e dominare le ricerche organiche.

Google offre una varietà incredibile di servizi che ti permettono di espandere il tuo pubblico, aumentare la tua visibilità e de facto migliorare i tuoi risultati su tutta la linea. La cosa più bella? Molto spesso non costano assolutamente niente.

Diamo un’occhiata ai metodi più semplici, veloci ed efficaci con cui puoi promuovere il tuo brand su Google.
leggi l’articolo completo…

Le previsioni di Booking per il 2018

Il 2018 ormai è a due passi, ed è importante anticipare quali siano i trend dei viaggiatori il prossimo anno per non farsi cogliere impreparati.

Ci viene per questo in aiuto Booking.com con le sue 8 previsioni sul viaggio del futuro, basate su 128 milioni di recensioni e una ricerca indipendente basata sui questionari compilati da 19.000 viaggiatori provenienti da 26 Paesi.

leggi l’articolo completo…

Le due facce del customer engagement

Quando organizziamo un viaggio vogliamo il lusso di poter scegliere fra migliaia di opzioni diverse, ma allo stesso tempo esigiamo una vacanza senza stress, anche nell’organizzazione. Per questo, molto spesso ci affidiamo a brand di cui abbiamo fiducia.

La domanda è: quali sono questi brand e perché li amiamo così tanto?

leggi l’articolo completo…

La rivoluzione delle macchine: l’Intelligenza Artificiale in Hotel

Si parla di Intelligenza Artificiale da più di un secolo; mentre i computer operavano ancora con schede perforate e circuiti elettrici rudimentali, romanzieri di tutto il mondo fantasticavano su un futuro abitato da straordinarie (e alcune volte pericolose) macchine pensanti.

Il concetto di IA, insomma, ha abitato la nostra immaginazione da quando abbiamo memoria, costretta al solo mondo delle idee dalla limitatezza della tecnologia.

Oggi, però, non è più così.
leggi l’articolo completo…

Webinar Gratuito: come avere successo con trivago Rate Connect

Il 50% di chi prenota un hotel utilizza almeno un meteasearch durante la fase di ricerca e acquisto ed è una percentuale che non crediamo potrà scendere nei prossimi anni, anzi.

Non è un caso che le OTA investano sui metamotori cifre sempre più importanti, competendo in maniera aggressiva per veicolare il traffico generato sulle proprie piattaforme. Se l’hotel indipendente non sviluppa una strategia distributiva davvero multicanale, rischia di vedere le proprie prenotazioni dirette diminuire sensibilmente nel tempo.
leggi l’articolo completo…

Copywriting: i trucchi per una scrittura che converte davvero

Cosa significa scrivere bene nel mondo del marketing? Non è solo una questione di stile o di creatività, ma anche di approccio: vuol dire pensare alla scrittura come un metodo per copiaincollare idee nella mente dei lettori, possibilmente in un formato che riescono a digerire con facilità.

Questo vale anche per il copy degli hotel: le persone non prenotano ciò che non comprendono.
leggi l’articolo completo…