Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 

Prenotazioni dirette: le 8 regole d’oro per convincere gli utenti a prenotare

leggi l’articolo completo...Il 72% degli utenti è pronto a prenotare sul sito ufficiale dell’hotel, a patto di concludere l’operazione facilmente e di trovare la migliore tariffa possibile. Allora perché tanti viaggiatori atterrano sul vostro sito, tentano la prenotazione e poi se ne vanno?

Spesso il sito e il booking engine, che dovrebbero essere i migliori amici dell’albergatore, diventano il suo più grosso problema. Un nuovo sondaggio svela perché tanti utenti abbandonano la prenotazione del viaggio proprio sul più bello.

leggi l’articolo completo…

Day use hotel: come e perché piace agli albergatori… e forse anche a Booking!

leggi l’articolo completo...Nati come ultima risorsa per guadagnare dalle camere invendute e trovare nuova clientela nei periodi morti, oggi i cosiddetti day use hotel sembrano diventati la normalità in molte destinazioni della Penisola.

Tanto che ormai non si offrono più solo camere di mattina o pomeriggio, ma anche veri e propri soggiorni diurni o serali con accesso alla spa, alla piscina, pranzo, cena e aperitivo.

leggi l’articolo completo…

Social Media Marketing per hotel: 10 statistiche che contano

leggi l’articolo completo...Non sono mai stata molto portata per la matematica e quando scrivo preferisco pensare che i contenuti siano l’unica cosa che conta. Eppure esiste una vera e propria forma di “scienza” del Social Media Marketing che invita ad utilizzare alcune best practice numeriche per aumentare l’engagement.

Diversi studi infatti dimostrano che post più lunghi o più corti, con una domanda o senza, con un hashtag o meno, hanno il potere di avere maggiore o minore presa sui vostri fan e follower sui social network. Per gli hotel che oggi puntano molto sui social è importante conoscere anche queste finezze.

leggi l’articolo completo…

Rate parity: la Francia a un passo dall’abolizione e Federalberghi torna alla carica

leggi l’articolo completo...Dopo la chiusura dell’Istruttoria di maggio condotta contro Booking.com, che aveva interessato l’Italia, la Francia e la Svezia, la Francia riporta in Parlamento la questione, decisa ad abolire la rate parity una volta per tutte.

Presto quindi tutti gli hotel francesi potrebbero essere liberi di usare le tariffe che vogliono sui canali che vogliono, mostrando il prezzo più basso sul proprio sito ufficiale.

leggi l’articolo completo…

Social e Convers(az)ioni: come ottenere il massimo per l’hotel

leggi l’articolo completo...Social o non social, non è questo il problema.

Che i social network siano ormai uno strumento imprescindibile in qualsivoglia attività di marketing siamo certi che sia chiaro a tutti voi albergatori; quanto, invece, all’obiettivo da perseguire attraverso l’utilizzo di questo strumento ci pare che sia bene chiarire ancora qualche concetto.

leggi l’articolo completo…

Nuovi viaggiatori digitali: come conquistarli nelle 3 fasi della pianificazione online

leggi l’articolo completo...Secondo Google entro il 2020 tutta la popolazione mondiale sarà connessa ad Internet e i computer probabilmente avranno sostituito la televisione.

L’esperto Avinash Kaushik ci spiega come le leggi che regolano questo complesso scenario in realtà siano molto semplici. Perché ogni acquisto e prenotazione avviene in sole 3 fasi e per ciascuna fase ci sono specifiche azioni di marketing che ci permettono di avvicinare e conquistare i viaggiatori online.

leggi l’articolo completo…

5 Cose importanti da sapere sulle scelte d’acquisto dei viaggiatori

leggi l’articolo completo...La prossima volta che andate al supermercato fate un esperimento: individuate una persona che squadra uno scaffale indecisa sulla marca da acquistare. Poi avvicinatevi, afferrate un qualsiasi prodotto da quello scaffale e andatavene. Dopo pochi secondi molto probabilmente l’indeciso sceglierà lo stesso prodotto o per lo meno prenderà in mano la confezione che voi avete scelto per esaminarla.

L’ho fatto un sacco di volte e ogni volta mi stupisco di quanto la gente sia facilmente influenzabile senza rendersene conto. Questo perché i comportamenti d’acquisto sono spesso schemi prevedibili dettati da fattori cognitivi. Non siete curiosi di sapere se e come questi meccanismi scattano nel processo d’acquisto di un viaggio?

leggi l’articolo completo…

Come scegliere fornitori e collaboratori che siano all’altezza dell’hotel e dei vostri ospiti

leggi l’articolo completo...Nella stessa strada della nostra agenzia c’è un nuovo corriere. Presto ho capito che non gli affiderò mai un pacco, dovessi portarlo io di persona a mano fino a Timbuctu.

Non è che abbia avuto una qualche esperienza insoddisfacente con quel corriere. È solo che non mi piacciono i ragazzi che lavorano per lui.

leggi l’articolo completo…

Stop agli sprechi d’acqua: gli hotel europei potrebbero risparmiare 1,4 miliardi l’anno

leggi l’articolo completo...Sono sempre più numerosi gli studi e i casi reali di hotel e strutture alberghiere che risparmiano grazie alle loro politiche green.

Pochi giorni fa il Business Malta Bureau in collaborazione con la HOTREC ha presentato alla Commissione Europea per l’Ambiente uno studio dedicato al risparmio dell’acqua che potrebbe cambiare il volto degli hotel europei.

leggi l’articolo completo…

L’Hotel e i momenti che contano: 2 grandi lezioni di mobile marketing da Google e Facebook

leggi l’articolo completo...Prima di tutto, vorrei che guardaste attentamente questi due video.

Il primo è stato condiviso da Google la scorsa settimana, il secondo è stato pubblicato da Facebook giusto un paio di giorni fa.

leggi l’articolo completo…

Siete pronti a cambiare? Come scegliere una nicchia di mercato per l’hotel e sbaragliare la concorrenza

leggi l’articolo completo...Chi troppo vuole nulla stringe. Mi riferisco al fatto che spesso gli albergatori, per cercare di riempire l’hotel, rivolgono un’offerta indiscriminata a tutte le tipologie di clienti: famiglie, coppie, singoli, leisure e business, sportivi, sposi e chi più ne ha più ne metta.

Peccato che così si rischia di rendere l’offerta dell’hotel generica, banale e priva di appeal. Per non parlare del fatto che per accontentare tutti alla fine non si accontenta nessuno. Se davvero volete smetterla di competere solo col prezzo e ritagliarvi una fetta di clienti tutta vostra, forse è l’ora di “specializzarvi” in una nicchia di mercato.

leggi l’articolo completo…

Mobile per Hotel: gli Italiani che navigano su smartphone stracciano quelli che usano il PC

leggi l’articolo completo...Gli Italiani sono sempre stati un popolo di appassionati del telefonino. Lo confermano le ultime statistiche, che vedono crescere non tanto il numero di device mobile acquistati (ormai saremo infatti alla saturazione del mercato), quanto più il loro utilizzo.

Recenti stime dicono che in Italia si naviga molto più sul telefono che sul computer e che ormai si acquista con lo smartphone senza problemi. Una questione che riguarda da vicino soprattutto il turismo, uno dei settori di maggior peso per l’e-commerce nostrano.

leggi l’articolo completo…

Tutta la verità su come TripAdvisor previene le recensioni false

leggi l’articolo completo...Da sempre un velo di mistero avvolge la delicata questione delle modalità di controllo delle recensioni su TripAdvisor. Ci sono i filtri automatici, ci sono cinquanta persone che controllano a mano, non c’è nessuno: tutto è sempre stato un susseguirsi di “ho sentito dire” o “ho letto da qualche parte”.

Ma se fino ad oggi il Gufo sembrava voler nascondere la testa sotto la sabbia per placare le polemiche, adesso qualcuno si è sbottonato, raccontando in dettaglio come avvengono i controlli delle recensioni!

leggi l’articolo completo…

Expo 2015: quali sono le ricadute reali sul turismo?

leggi l’articolo completo...Nonostante gli scandali, il terrore per l’apertura senza essere ancora pronti e le battute sarcastiche sul camouflage, l’Expo è partito senza intoppi e chi lo ha visitato non ne è rimasto deluso.

Dopo il silenzio tenuto dalle istituzioni, finalmente è arrivato il primo verdetto: gli arrivi nel primo mese sono stati 2 milioni e 700mila, in linea con le attese (dicono). L’unico dubbio riguarda la reale ricaduta dell’evento sul territorio e le strutture ricettive: troppi italiani che non pernottano, troppi “alloggi abusivi”.

leggi l’articolo completo…