Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Wednesday 26 April 2017

Va online il nuovo Google Earth: un altro strumento utile per i viaggiatori

leggi l’articolo completo...Nel 2005 nasceva Google Earth, l’innovativo software di Google per navigare virtualmente su tutto il pianeta rimanendo seduti a casa propria. Oggi, dopo due anni di intenso lavoro, Google ha presentato la nuova versione, più ricca e soprattutto più interattiva.

Un nuovo tassello nel mondo costruito da Google per il settore travel.

leggi l’articolo completo…

Alla scoperta dell’ABT: le 5 caratteristiche dell’Asian Business Traveller

leggi l’articolo completo...Le stime dicono che entro il 2018 il mercato dei viaggi di lavoro in Asia aumenterà 4 volte più velocemente che in Nord America e 2 volte più velocemente che in Europa. Il giro d’affari per gli hotel europei che ospiteranno i businessman asiatici potrebbe essere enorme.

Ma cosa sappiamo ad oggi di questi viaggiatori? Per capirne qualcosa di più, la McKinsey & Company ha intervistato 2.500 viaggiatori business asiatici (ABT) sulle loro preferenze di viaggio e sul modo in cui prenotano.

leggi l’articolo completo…

Turismo ecosostenibile: Booking e Airbnb svelano gli ultimi trend di settore

leggi l’articolo completo...Lavoriamo con gli hotel da più di dieci anni, ma raramente vediamo strutture che si impegnano davvero per proporsi come hotel ecosostenibili.

Un vero peccato, perché le stime dicono che nel prossimo futuro i viaggiatori saranno sempre più interessati a soggiornare in questo tipo di strutture. In occasione della Giornata Mondiale della Terra, Booking.com e Airbnb hanno pubblicato due studi che mettono in evidenza questo trend.

leggi l’articolo completo…

Google è il primo metamotore a testare la vendita di pacchetti viaggio dinamici

Google lancia la vendita di pacchetti viaggioGoogle lancia un nuovo strumento per proporre pacchetti di viaggio agli utenti. Un investimento di grande portata che conferma il valore strategico del settore travel online.

È la prima volta in assoluto che un metamotore di ricerca vende pacchetti dinamici di questo tipo agli utenti.

leggi l’articolo completo…

Karma Rewards: storia di un loyalty program che premia i clienti a sorpresa

Programma fedeltà - loyalty program - Karma RewardsPer aumentare prenotazioni dirette e fidelizzazione, le grandi catene alberghiere americane hanno puntato tutto su programmi che regalanno sconti esclusivi e punti convertibili in dollari sonanti. Ma siamo sicuri che questo sia il modo migliore per ottenere risultati?

I Kimpton Hotels non la pensano così e si sono inventati un programma fedeltà che invece di punti e denaro, promette ai clienti esperienze WOW. Si chiama Karma Rewards ed è un sistema che premia i clienti praticamente a sorpresa.

leggi l’articolo completo…

Mobile marketing per l’hotel: come creare strategie che funzionano

leggi l’articolo completo...Se il mobile è considerato la nuova TV, quali sono le best practice da seguire per avere successo su questo canale? Non esiste una formula magica, dicono dal quartier generale di Facebook. Ma, parlando per metafore, se non possiamo avere la ricetta della torta più buona del mondo, per lo meno possiamo cercare di capire quali ingredienti piacciono alla gente.

“Impararlo è una necessità a cui non potete sfuggire, perché il mobile diventerà il primo mezzo con cui un brand entrerà in contatto con i suoi clienti”. Questo vale anche per gli hotel, che sempre più spesso hanno a che fare con viaggiatori che scelgono di prenotare, comunicare e lasciare una recensione su smartphone.

leggi l’articolo completo…

Metasearch Travel Trends 2017: identikit di un Italiano alle prese con un metamotore di ricerca

Travel Trends 2017: il rapporto tra Italiani e metamotori di ricerca secondo TrivagoSempre più viaggiatori utilizzano i metamotori di ricerca per scegliere l’hotel, anche in Italia.

All’ultima Borsa del Turismo di Milano, Trivago ha condiviso i risultati della sua ultima ricerca in merito: lo studio Metasearch Travel Trends 2017 mette a confronto il comportamento degli Italiani con quello di altri viaggiatori europei e rivela molti dati utili all’albergatore.

leggi l’articolo completo…

Hotel da condividere: 6 idee per rendere la struttura più “sharabile”

instagram per hotel - facebook per hotel - come rendere le immagini dell'hotel più sharabili onlineUn’immagine può far venir voglia di partire più di qualunque altro messaggio. Le foto dei viaggi condivisi dagli amici prima ci colpiscono, poi ci spingono a mettere un like, e infine scavano, scavano nel nostro inconscio finché non ci mettiamo a cercare su Google come raggiungere il posto che abbiamo visto.

Eppure il potere delle immagini sui social network viene spesso sottovalutato dagli albergatori. Molti di voi credono che sia solo il prezzo dell’hotel a fare la differenza, magari la reputazione, e non si fermano a pensare a quanto un’immagine possa influenzare le persone.

leggi l’articolo completo…

Prenotazioni hotel: TrustYou rivela come e dove cercano gli utenti

Processo di prenotazione hotelEntrare nella testa della gente per capire come e dove sceglie un hotel è un’impresa difficile. Eppure sappiamo che ci sono alcuni punti fermi del processo di prenotazione che non cambiano.

Una nuova analisi condotta da TrustYou sul percorso di prenotazione dell’hotel ci mostra quali sono questi punti fermi. Noi vi suggeriamo come sfruttarli.

leggi l’articolo completo…

TripAdvisor Rentals fa come Airbnb: i proprietari di case vacanza possono recensire gli ospiti

Recensioni proprietari tripadvisor rentalsAirbnb fa scuola: TripAdvisor Rentals, che riunisce le piattaforme per l’affitto di case vacanza private di TripAdvisor, permetterà ai proprietari di recensire gli ospiti proprio come accade sul colosso di Brian Chesky.

Qualcuno ha parlato di “rivoluzione”, altri di “apertura” verso un modo più equo di gestire la reputazione da parte del Gufo. Ma frenate l’entusiasmo: siamo molto lontani da una realtà in cui un albergatore potrà dare un’opinione libera su un ospite dell’hotel!

leggi l’articolo completo…

Distribuzione hotel: come costruire una strategia in base ai clienti

distribuzione hotel: come farla in base ai clientiScommetto che, quando stabilite la vostra strategia distributiva, di solito pensate solo a una cosa: i costi, le commissioni e le revenue. Sebbene l’aspetto economico sia fondamentale, c’è un altro fattore molto importante di cui tenere conto: i clienti.

Da dove vengono? Quanti anni hanno? Quali sono le loro abitudini di viaggio? Il mix di canali su cui investire, diretti o indiretti, deve anche e soprattutto andare incontro a loro.

leggi l’articolo completo…

Avventure, viaggi in solitaria e social network: ecco i trend di viaggio 2017

Le tendenze del turismo 2017 secondo Booking.comLascio tutti a casa e parto da solo. Voglio andare lontano, concedermi un pizzico di avventura in più e postare una marea di foto sui social network.

Secondo l’ultimo sondaggio condiviso da Booking.com, questo è quello che sognano i viaggiatori di oggi, soprattutto i più giovani.

leggi l’articolo completo…

Non trascurate i costi: ecco come gestire le finanze dell’hotel nel modo più efficace

leggi l’articolo completo...Applicare correttamente tecniche di revenue management non è sufficiente per garantire performance finanziarie ottimali all’hotel. Guardare gli storici per predire il futuro e cercare di massimizzare l’occupazione e i ricavi non servirà se in parallelo non applichiamo una attenta analisi dei costi di gestione e di distribuzione.

Investire in una buona strategia di revenue management senza tenere conto delle previsioni di spesa, quindi dei costi fissi e di quelli variabili, è un po’ come fare il conto senza l’oste. Per l’hotel una gestione di questo tipo è fuorviante e potenzialmente pericoloso.

leggi l’articolo completo…

Perché il chatbot di TripAdvisor è il miglior assistente virtuale di viaggio che abbiamo visto fino ad oggi

leggi l’articolo completo...“Eccone un altro”, ho pensato quando ho letto la notizia che TripAdvisor ha lanciato l’ennesimo chatbot per Facebook Messenger: l’assistente virtuale di viaggio per gli utenti in cerca di consigli.

Per adesso sono rimasta piuttosto delusa dai tanti limiti dei chatbot di altri operatori turistici, ma devo ammettere che tra tutti, quello di TripAdvisor mi ha stupita per precisione e semplicità.

leggi l’articolo completo…