Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 21 May 2019

Content marketing per hotel: le best pratices per il 2019

leggi l’articolo completo...

Spesso il content marketing viene sottovalutato nel travel, anche quando è appositamente veicolato da dispositivi mobile, ormai device onnipresenti nella nostra routine.

Revenue manager e albergatori si concentrano su aspetti, a prima vista, più performanti, come la gestione delle tariffe, la cura della propria visibilità su portali, OTA e advertising su Google.

leggi l’articolo completo…

Come sfruttare in pieno i big data del vostro hotel

leggi l’articolo completo...

I dati, al giorno d’oggi, sono la chiave di volta in moltissimi settori, compresi l’hospitality e il travel. La mole di preziose informazioni che possono fornire sui vostri ospiti non è da sottovalutare.

Anzi, andrebbe sfruttata al meglio per comprendere i comportamenti dei viaggiatori, intercettarne i bisogni specifici e anticiparli con processi ottimizzati che aumentino le prenotazioni dirette.

leggi l’articolo completo…

Identikit del sito web a prova di 2019

leggi l’articolo completo...

Quando pensi ad attività di rinnovamento nel tuo hotel, immagini di svecchiare eventuali arredi datati o eliminare la moquette, introduci innovativi piatti nella carta del ristorante o nuovi servizi in struttura. Tutte ottime strategie, ma fondamentale è comunicarle al meglio.

Ecco perché il sito web del tuo hotel può essere il primo ad aver bisogno di un restyling, per apparire più appetibile possibile ai tuoi prossimi ospiti, a scapito di OTA e competitor.  Il viaggiatore di oggi è sempre più informato, esigente e smart: non è affatto facile catturare la sua attenzione e condurlo, mano nella mano, a prenotare il suo soggiorno direttamente.

leggi l’articolo completo…

5 esperienze che fanno la differenza in hotel

leggi l’articolo completo...

Non ci stanchiamo mai di ripeterlo: il viaggiatore di oggi non è il turista degli anni Novanta, né quello del Duemila.

Il viaggiatore di oggi è sempre più smart ed esigente. Se ne sono accorti, da alcuni anni, i colossi del travel e dell’hospitality, da Airbnb a Booking.com: chi prenota una vacanza non si accontenta più di una stanza e una buona colazione.

leggi l’articolo completo…

Come incrementare il business dei matrimoni in hotel

leggi l’articolo completo...

La mission fondamentale di un hotel è sicuramente la vendita di camere, meglio se in up o cross selling con servizi ancillari di valore per gli ospiti.

Certo, ma ci sono alcune opportunità di business che non sono certo da sottovalutare per gli operatori dell’hospitality.

Come il settore degli eventi e, soprattutto, dei matrimoni, principi indiscussi di ogni calendario. leggi l’articolo completo…

[BTO 2019] La reputazione online nel travel: un focus sui musei

leggi l'articolo completoI contenuti online e le scelte di viaggio sono ormai indissolubili dalla reputazione online, che si tratti di hotel, esperienze o attrazioni.

Ma come funziona il meccanismo della reputation online per i musei? Cosa si è fatto o si può fare per valorizzarli e attrarre review qualificate?

Ne parlano nel secondo giorno di BTO 2019, in un panel a 4 voci, alcuni esperti italiani: Patrizia Asproni (Presidente Fondazione Industria Cultura), Stefano Monti (esperto dei Beni Culturali), Mirko Lalli (CEO di Travel Appeal) e Antonio Pavolini (autore di libri e articoli in materia).

Il tema è affatto scontato e i tanti dati raccolti – e illustrati – tessono i fili di una discussione aperta a differenti scenari.

leggi l’articolo completo…

Le prenotazioni dirette guadagnano terreno sulle OTA

leggi l’articolo completo...

A livello globale, l’egemonia delle OTA ha fagocitato, per anni, percentuali importanti di prenotazioni dirette a scapito dei booking engine degli hotel.

La battaglia per la disintermediazione, che abbiamo sempre sostenuto con convinzione, non sembrava portare i risultati sperati.

Del resto, con gli enormi investimenti in visibilità dei portali e la posizione di dominanza di partnership tra giganti, non pensavate di poter competere alla pari.
leggi l’articolo completo…

Cosa aspettarsi nella ricerca a pagamento nel 2019

leggi l’articolo completo...Il search marketing non riempie gli occhi degli appassionati di comunicazione alberghiera, ma rimane uno degli ambiti più interessanti (e lucrativi!) per gli hotel che sanno sfruttarlo pienamente.

Quest’anno possiamo aspettarci tante novità nel settore, alcune naturali evoluzioni del passato, altre che cambieranno profondamente il modo in cui usiamo professionalmente piattaforme come Google o Bing.

Guardiamo insieme alcuni dei trend iniziati l’anno precedente che riteniamo siano significativi anche nel 2019. leggi l’articolo completo…

5 consigli di Google per pagine di atterraggio mobile che convertono

leggi l’articolo completo...Passiamo tanto tempo ad assicurare che le tariffe siano le migliori sul mercato e che il nostro brand sia visibile su tutti i canali, eppure alcune volte non ci fermiamo a pensare se le pagine di atterraggio abbiano lo stesso standard di qualità di tutto il resto. Specialmente quando parliamo di smartphone.

Garantire un’esperienza di navigazione chiara ed efficace è importante quanto tutta l’esperienza che porta al primo clic sul vostro dominio; secondo uno studio di Google e Greenberg del 2018, un sito Web facile da usare e navigare è più importante delle recensioni online o dei benefit di prenotazione quando si tratta di scegliere un brand legato al travel.
leggi l’articolo completo…

Hashtag di Instagram: come usarli in maniera intelligente

leggi l’articolo completo...Instagram cambia pelle continuamente, aggiungendo nuovi strumenti e funzionalità sia per i creatori sia per i follower, compresa la rivoluzione Instagram TV di cui avevamo parlato qualche mese fa.

Nonostante le tante modifiche, tali da aver reso l’Instagram di oggi radicalmente differente rispetto alla sua prima versione, una cosa è rimasta costante e immutabile in tutte le sue iterazioni: l’importanza degli hashtag.
leggi l’articolo completo…

Viaggi Bleisure: da trend a realtà quotidiana

leggi l’articolo completo...Il segmento Bleisure è in costante crescita ed è uno dei trend di maggior successo nel business travel. Del resto chi non ama unire i doveri del lavoro in trasferta con i piaceri di una vacanza da godersi nelle ore di tempo libero? I viaggi bleisure aiutano a risparmiare sui costi delle ferie e creano un equilibrio vita-lavoro più sano e produttivo.

Una ricerca del National Car Rental ci dà un’idea più chiara delle dimensioni del fenomeno, e nonostante sia uno studio americano è tutt’altro che circoscritto agli Stati Uniti.
leggi l’articolo completo…

Come fidelizzare i Clienti Business

leggi l’articolo completo...C’è un argomento ricorrente nel marketing alberghiero mondiale che trattiamo poco su Booking Blog, che è quello dei programmi fedeltà.

Ed è un peccato, perché le catene alberghiere di tutto il mondo tendono a implementare forme piuttosto complesse di loyalty program, con risultati a quanto pare straordinari secondo un report di Kalibri Labs sull’argomento: il numero di utenti iscritti sta salendo del 40% su base annuale, con il giro d’affari legato alle prenotazioni di utenti fidelizzati che rappresenta la metà del prenotato per le grandi catene come Hilton oppure Marriott.
leggi l’articolo completo…

Le best practices per una pagina eventi davvero efficace

leggi l’articolo completo...L’Hotel e la sua destinazione sono una cosa sola. Tutti sappiamo quanto la location e i suoi eventi siano un ottimo strumento per promuovere l’hotel online, per favorire il posizionamento del sito e per incentivare i clienti a prenotare o a tornare.

Ma non sempre ai buoni propositi seguono le giuste azioni e capita di imbattersi in siti con sezioni eventi vuote o non aggiornate da tempo immemore.
leggi l’articolo completo…

Hotel sempre più green: come conquistare gli ecoturisti

leggi l’articolo completo...I viaggiatori di tutto il mondo sono sempre più attenti a un’ospitalità che abbia le carte in regola con l’ambiente: lo hanno ampiamente dimostrato alcune ricerche sui trend dell’anno appena trascorso per il travel. Non pensiate questa sia prerogativa di un solo target – giovani ospiti eco-consapevoli e anticonvenzionali magari – perché potreste prendere un grosso abbaglio. La tendenza a viaggiare green è sempre più trasversale e abbraccia generazioni e categorie diverse di ospiti.
leggi l’articolo completo…