Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
martedì 27 settembre 2016

Hotel stress-free: come alleggerire lo stress dei viaggiatori business

leggi l’articolo completo...Di solito al centro dei vostri pensieri c’è il viaggiatore leisure, lo sappiamo: ogni giorno voi e il vostro staff vi fate in quattro per coccolarlo, viziarlo e per farlo ripartire con il sorriso.

Ma chi si prende cura dei clienti business? Quelli sempre stressati, sempre indaffarati, che li vedi solo per poche ore perché tanto non ci sono mai, che fanno colazione prima di tutti gli altri e poi scompaiono senza salutare nel traffico urbano?

leggi l’articolo completo…

Rate parity: cosa cambia se l’abolizione diventa definitiva?

leggi l’articolo completo...Ad un mese dall’approvazione in Parlamento del Ddl Concorrenza, con il quale verrebbe abolita la rate parity anche in Italia, ci si chiede che cosa cambierà nella distribuzione dell’hotel.

In attesa del verdetto da parte del Senato, Duccio Innocenti, GM di Simple Booking e QNT Hospitality, ha detto la sua.

leggi l’articolo completo…

I viaggiatori business e la sharing economy: come sopravvivere ai cambiamenti

leggi l’articolo completo...Il mondo sta cambiando. I viaggiatori business stanno cambiando. Dopo la crisi, che tra le altre cose ha colpito impietosamente il corporate travel a livello globale, adesso ci si mette anche la sharing economy.

Oggi che le convenzioni aziendali sono una rarità, chi viaggia per lavoro inizia a preferire Uber e Airbnb ai taxi e agli hotel.

leggi l’articolo completo…

Consigli pratici per l’hotel #2: Come far felici i clienti business di oggi

leggi l’articolo completo...Recentemente la catena alberghiera Marriott Hotels & Resorts ha commissionato alla rivista di tecnologia più famosa d’America, ovvero WIRED, un sondaggio rivolto ai suoi lettori allo scopo di capire meglio le esigenze di chi viaggia abitualmente per lavoro.

I risultati, se per certi versi sono scontati, mostrano nuovi trend su cui ogni hotel che si rivolga a clienti business dovrebbe riflettere.

leggi l’articolo completo…

Viaggiatori Business: più tecnologia, più nostalgia di casa

leggi l’articolo completo...Le esigenze degli utenti e dei viaggiatori evolvono e cambiano nel tempo: secondo l’indagine The Business Traveler Market Segmentation Study condotta dalla Global Business Travel Association Foundation (GBTA), oggi chi viaggia per lavoro, desidera essere sempre connesso, per aumentare maggiormente la produttività ma, soprattutto, per stare in contatto diretto con la famiglia.

Una necessità che dovrebbe spingere gli operatori del turismo e gli albergatori a ridisegnare l’esperienza del cliente business sulla base di questi bisogni, valorizzando soprattutto la qualità dei servizi tecnologici offerti dalla propria struttura.

leggi l’articolo completo…

L’esperienza di viaggio per l’utente comincia sul web

leggi l’articolo completo...Dopo la recessione economica del 2008 sono cambiate completamente le modalità di acquisto, le priorità e il processo di prenotazione degli utenti e gli albergatori hanno il dovere e la necessità di capirlo una volta per tutte: lo spiega con grande chiarezza ed efficacia in un’intervista video Richard Wiegmann, responsabile comunicazione per la Trust Information, un gigante del settore CRS e GDS nell’ospitalità.

Che cosa è successo nella psiche degli utenti a seguito della crisi economica? E’ vero, il settore travel si sta avviando verso un periodo di ripresa, ma quello che è cambiato nel comportamento degli utenti on-line è destinato a rimanere.

leggi l’articolo completo…

Rapporto Amex Business Travel: previsti miglioramenti tariffari nel 2010 per alberghi e compagnie aeree

leggi l’articolo completo...Il riemergere della domanda repressa nel settore dei viaggi business dovrebbe favorire nel 2010 un leggero innalzamento delle tariffe in molti ambiti del Turismo internazionale: questi i risultati della ricerca condotta dall’American Express Global Business Travel Forecast, pubblicata lo scorso 30 settembre.

“Adesso che il Mondo sta mostrando segni di ripresa dalla recessione – sostiene Hervè Sedky, vice presidente e general manager dell’America Express Business Travel – le aziende si stanno adattando a un nuovo stile di pensiero, focalizzato sul valore dei viaggi d’affari e degli incontri per i dipendenti.
 

leggi l’articolo completo…

Crisi internazionale: le aziende tagliano i viaggi di lavoro

 In una situazione di crisi economica come quella attuale, gli allarmismi sono all’ordine del giorno e sono sempre di più, in Italia come all’estero, le imprese che adottano misure preventive drastiche se pur non del tutto motivate e spesso anche controproducenti, tagliando solitamente le spese relative ai dipendenti e ai viaggi di lavoro.

Il network americano USA Today ha appena dichiarato che negli Stati Uniti sarebbero il doppio del previsto le imprese che nel 2009 taglieranno la spesa destinata ai viaggi d’affari in risposta alla situazione economica incerta.

leggi l’articolo completo…