Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Monday 30 November 2020

Booking.com – Punteggio minimo di pulizia necessario per le proprietà in affitto

leggi l’articolo completo...L’emergenza sanitaria legata al COVID-19 ha comportato diversi adeguamenti da parte delle strutture ricettive, non solo riguardo le misure adottate per assicurare la sicurezza dei propri ospiti ma anche per quanto concerne la comunicazione e le strategie di marketing.

E’ importantissimo infatti, in questo periodo rasserenare i viaggiatori su determinati aspetti, primo tra i quali l’igiene degli ambienti. A questo proposito sia gli hotel che le OTA e i metasearch, hanno aggiornato – da diversi mesi ormai – i siti web e i portali, inserendo informazioni sulle disposizioni adottate per garantire un soggiorno in completo relax.
leggi l’articolo completo…

Concorrenza sleale – Google di nuovo sotto accusa

leggi l’articolo completo...Il colosso delle ricerche online è di nuovo sotto accusa. Ricorderete sicuramente i numerosi procedimenti e le multe complessive, per un totale di circa 9 miliardi, imposte dall’ Unione Europea.

Adesso è invece l’ autorità Antitrust degli Stati Uniti a puntare il dito contro Google.

Vediamo insieme il perché e le reazioni delle OTA a riguardo. leggi l’articolo completo…

Expedia: le OTA cruciali nel processo di recovery del turismo

leggi l’articolo completo...

L’epidemia di COVID-19 ha sconvolto la vita quotidiana di tutti noi, intaccando pesantemente il settore dei viaggi, costretto ad uno stop improvviso e mai affrontato prima.  L’industria del turismo ha subito un colpo durissimo: la perdita, secondo il World Travel & Tourism Council, si aggira intorno ai 5,5 trilioni di dollari nel 2020.

Una cifra da capogiro, per tutti.

leggi l’articolo completo…

Turismo estivo, il 15% degli hotel è ancora chiuso

leggi l’articolo completo...Ripresa o non ripresa? Che estate sarà quella del 2020? Se è vero che dovremo attendere la chiusura della stagione per avere un quadro ben definito e poter quindi trarre le dovute conclusioni, alcuni segnali stanno emergendo man mano che la stagione turistica sta entrando sempre più nel vivo e non sempre fanno sperare in una ripresa quanto mai desiderata. 

leggi l’articolo completo…

Turismo italiano, quali previsioni per l’estate?

leggi l’articolo completo...Simple Booking, attraverso un sondaggio, ha chiesto ai propri clienti cosa si aspettano da questa stagione estiva.

leggi l’articolo completo…

OTA vs hotel: scenari ed evoluzioni all’indomani della crisi

leggi l’articolo completo...

Il periodo più nero per il turismo mondiale sembra pian pian allontanarsi, si aprono spiragli di ottimismo e la voglia di tornare a viaggiare è tanta, soprattutto dopo il lungo lockdown.

leggi l’articolo completo…

“Niente sarà più come prima” – Il Coronavirus e i possibili risvolti sulla distribuzione online nell’hospitality

leggi l’articolo completo...

La situazione in cui versa il turismo italiano ormai da alcune settimane, dettata dalla dilagante pandemia di Covid-19 nel nostro Paese, è a dir poco critica.

Il Governo, costretto a misure restrittive per salvaguardare la salute nazionale, sta approvando provvedimenti a sostegno dell’economia, come il decreto emesso il 16 marzo 2020, che prevede per gli hotel la possibilità di rilasciare voucher di viaggio che coprano le tantissime prenotazioni cancellate.

leggi l’articolo completo…

OTA e Metasearch dominano la ricerca di hotel su Google

leggi l’articolo completo...

Quando le persone cercano informazioni relative agli hotel su Google, è molto probabile che atterrino su un sito di viaggi anziché direttamente sul sito web di un albergo, sfavorendo, in ultima istanza, le prenotazioni dirette.

leggi l’articolo completo…

Utili in calo negli ultimi trimestri – Le OTA puntano il dito contro Google

leggi l’articolo completo...

Ci sono state diverse discussioni sull’impatto che Google ha avuto sui recenti risultati trimestrali di Online Travel Agencies e metasearch. Sembra che, al fine di avvantaggiare la propria piattaforma Google Travel, il colosso delle ricerche online abbia diminuito la visibilità delle OTA, a vantaggio anche degli Hotel.

Vediamo insieme quali sono i punti salienti del contenzioso. leggi l’articolo completo…

La pressione alla vendita influenza sempre meno i viaggiatori

leggi l’articolo completo...

 

La vendita sotto pressione è sempre stata una tecnica ampiamente adottata dalle OTA.

Da Booking.com a Hotelcom.com e Trivago, la spinta alla prenotazione si è avvalsa di tecniche di “persuasione” piuttosto calcate.

leggi l’articolo completo…

SEO nel Travel: 7 modi per competere con il budget di grandi aziende

leggi l’articolo completo...
L’ ottimizzazione SEO è molto importante per la visibilità del proprio brand, soprattutto nel mondo del Travel, in cui è presente una vasta audience che ricerca diverse informazioni prima di procedere alla prenotazione della propria vacanza.

Il turista in cerca di ispirazione attiva infatti un lungo processo, che lo porta a visitare diversi siti relativi al mondo dei viaggi. Come essere presenti in tutte le fasi decisionali del viaggiatore, attirandone l’attenzione?

leggi l’articolo completo…

Attribution Based Selling: l’evoluzione delle prenotazioni online?

leggi l’articolo completo...

Quante volte, ricercando delle camere online, ci siamo trovati di fronte a numerose soluzioni all’ apparenza uguali e durante il soggiorno abbiamo invece scoperto che una delle opzioni aveva una vista unica sulla città o una colazione che avremmo preferito rispetto alle altre?

Possono sembrare dei dettagli, ma sono quei particolari che spesso possono fare la differenza nell’esperienza di un viaggiatore.

leggi l’articolo completo…

I messaggi fuorvianti delle OTA, tra vendita sotto pressione e sconti ingannevoli

leggi l’articolo completo...

Gli albergatori ne sono a conoscenza già da tempo. Anche i viaggiatori dovrebbero però rendersi davvero conto delle pratiche ingannevoli che le OTA e i metasearch continuano ad attuare.

Di chi stiamo parlando? Dei soliti noti.
leggi l’articolo completo…

Google Travel è sempre più piattaforma di vendita one-stop

leggi l’articolo completo...

L’ultima novità in casa Google è appena stata lanciata: come riportato da Skift, la scorsa settimana è stato pubblicato un sito web in versione desktop per Google Travel.

leggi l’articolo completo…