Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 09 March 2021

BTO 2010 Live: “Social and Blog Strategies for Hotels”

leggi l’articolo completo...Josiah Mackenzie apre la sua keynote con una considerazione importante: qualcuno pensa che i social media siano una soluzione gratuita per i problemi della crisi… beh non lo sono e non sono facili da gestire.

Detto questo è estremamente importante conoscere quello che la gente dice, quello che pensa della tua struttura, dei competitor: è importante per migliorare.

E’ pericoloso concentrarsi sul numero dei follower o dei fan come metrica di successo: pensate invece al singolo individuo, al singolo cliente, al singolo utente.

leggi l’articolo completo…

BTO 2010 Live: Training session by QNT Hospitality: “Hotel Web 2.0 Marketing Strategy”

leggi l’articolo completo...Ci siamo: apriamo la giornata con Sergio Farinelli di QNT – Booking Blog e la sua Training session dedicata al web marketing turistico.

Qual è il primo fattore di successo on-line? Il primo fattore di successo in realtà si trova off-line: si tratta della Qualità Percepita da parte dei clienti. È giusto il rapporto qualità–prezzo? L’hotel supera l’aspettativa dell’utente? Da questo dipende la vostra immagine.

leggi l’articolo completo…

WHR 2010: Crazy Hotel e Booking Blog regalano sconti e biglietti

leggi l’articolo completo...A partire da oggi QNT Hospitality e Booking Blog vi offrono la possibilità di partecipare a prezzo scontato ad uno degli eventi più importanti del panorama Travel 2.0 in Italia: sto parlando del WHR Seminar 2010, l’unico evento formativo interamente dedicato al Revenue e al Web Hotel Management in Italia.

Dal 9 all’11 dicembre, all’Hotel Capannelle di Roma, si parlerà di Revenue Management ma non solo:

leggi l’articolo completo…

SEO vs. Social Media: chi porta più traffico

leggi l’articolo completo...
Può il Social Media Marketing in quanto fonte di visite e traffico ad un sito, sostituire l’attività di ottimizzazione sui motori di ricerca? Recentemente in Rete si discute anche di questa tematica (ad esempio Problogger).

Per quanto ad una prima occhiata il quesito mi sia sembrato assurdo, poiché si tratta di due attività completamente diverse, di fatto molti blogger e responsabili marketing – soprattutto in USA – hanno incrementato il budget dedicato a questo nuovo settore, spesso a scapito delle attività di web marketing più tradizionali, tra cui anche il SEO.

leggi l’articolo completo…

Febbre da Social Media: perché non devono sostituire il web marketing “tradizionale”

leggi l’articolo completo...Social Media, social network, Facebook, Twitter, Foursquare: ogni giorno mi ritrovo a leggere liste interminabili di articoli dedicati alle migliori strategie di marketing e promozione dell’hotel su questi nuovi canali on-line.

Ai social media si dedicano conferenze ed intere settimane di seminari e workshop; se ne discute all’interno dei maggiori eventi di travel 2.0 e non, sia in Italia che all’esterno. I social media dominano le home page dei più prestigiosi blog di Internet marketing e le copertine delle maggiori riviste tecnologiche.

leggi l’articolo completo…

Come conoscere in dettaglio le performance di tutte le attività di SEM

leggi l’articolo completo...Come monitorare al meglio le performance ed il ROI delle campagne SEM (Search Engine Marketing), come ad esempio SEO e Pay-per-click?

Avere un costante controllo ed essere consapevoli dell’andamento degli investimenti promozionali on-line, è di fondamentale importanza per riuscire a ripartire il budget in maniera ottimale nelle varie attività di advertising. Senza conoscere precisamente il ROI di ogni iniziativa, correrete il rischio di sprecare inutilmente le vostre risorse finanziarie.

leggi l’articolo completo…

Come massimizzare Revenue e ROI dell’Hotel on-line

leggi l’articolo completo...Sapevate che il settore Travel è quello che di gran lunga investe la maggiore percentuale del proprio budget pubblicitario nell’on-line? Il mondo del turismo ha imparato per primo a proprie spese nel momento di massima crisi economica, che la Rete è l’unico canale di vendita in continua crescita ed in cui vale la pena investire: circa il 62% del budget riservato al marketing digitale è investito dai brand travel in pratiche di Search Engine Marketing.

Eppure, nonostante l’evidente interesse a curare con concrescente attenzione il settore online, secondo il nuovo “White Paper” Best Practices for Maximizing Your Hotel’s Online Revenue & ROI, scritto da Kathleen Cullen per Vizergy e Hsmai, moltissimi professionisti dell’ospitalità hanno ancora forti difficoltà a stabilire strategie di web marketing efficaci e ben strutturate.

leggi l’articolo completo…

I 7 vizi capitali dell’Hotel 2.0

leggi l’articolo completo...L’ospitalità in Italia ha fatto passi da gigante nel settore web, ma c’è ancora molto da fare per cambiare una mentalità talvolta ancora troppo “antiquata” ed ostinata e per arginare la paura di aprirsi all’innovazione, di capire e apprendere le nuove dinamiche dell’universo on-line.

Dunque ho provato a riassumere gli errori più diffusi del settore alberghiero sotto forma di peccati capitali: errori che se sottovalutati, possono rivelarsi estremamente nocivi.

leggi l’articolo completo…

Sito dell’hotel: un investimento ad alto ROI

leggi l’articolo completo...Il 2009 è stato l’anno che ha visto decollare il canale di vendita on-line a discapito di quelli più tradizionali, quali GDS, agenzie turistiche, telefono: di fatto Internet è stato l’unico canale in crescita dell’intero settore alberghiero (vedi articolo “Internet: la luce alla fine del tunnel…”).

Eppure allo stesso tempo, per la prima volta in tanti anni, si è verificata una vera e propria frenata delle prenotazioni dirette effettuate tramite sito ufficiale, mentre le OTA hanno guadagnato terreno incrementando la propria fetta di mercato del 5-6%. Non ci vogliono complicati calcoli per comprendere che mentre le prenotazioni dirette sono praticamente a costo zero, quelle tramite portale comportano ingombranti commissioni. Dunque perché questo forte aumento delle vendite indirette?

leggi l’articolo completo…

Prenditi cura del tuo sito: 10 fattori “must” da tenere sempre presenti

leggi l’articolo completo...Sono già passati 10 anni dall’inizio del nuovo millennio, e sebbene non vi siano ancora i cyborg e le macchine volanti come immaginavamo da piccoli, una cosa è comunque certa: la tecnologia è in costante evoluzione e sta profondamente mutando il nostro modo di vivere e di fare business!

Il turismo si sta sempre più informatizzando e, per qualsiasi hotel, è ormai imprescindibile avere un canale diretto di ventita online forte ed efficiente.

leggi l’articolo completo…

Google Real Time Search…e le SERP si aggiornano “live”!

leggi l’articolo completo...Google ha appena ufficializzato il lancio di un’importante novità nel campo della ricerca online: la Google Real Time Search.

Questa funzione permetterà di visualizzare, all’interno della SERP (la pagina dei risultati), un box contenente i più recenti user generated content (UGC) correlati alla ricerca. Teweets, news, yahoo anwers, ed anche pagine pubbliche di Facebook e MySpace, compariranno “live” nella parte alta della pagina dei risultati, ordinati per data e ora di aggiornamento.

leggi l’articolo completo…

Piccole OTA crescono. La coda lunga e le nuove tendenze del traffico online

leggi l’articolo completo...Secondo quanto riportato dal “PhoCusWright’s Online Traffic and Conversion Report”, edito da PhoCusWright in collaborazione con Compete, le sette più grandi OTA presenti sul mercato internazionale, hanno subito un calo nelle quote di mercato online rispetto agli anni precedenti.

Nonostante le OTA in generale rappresentino la categoria più visitata nel settore dell’online travel, proprio le “Big Seven” Online Travel Agencies, ovvero Expedia, Hotels.com, Orbitz, Cheaptickets, Travelocity, Priceline e Hotwire, avrebbero veicolato un minor traffico rispetto agli anni precedenti.

leggi l’articolo completo…

“Billboard Effect”: perché è importante per l’hotel la presenza sulle OTA

leggi l’articolo completo...Se un hotel si trova sui Portali Turistici, le sue prenotazioni dirette aumentano.

Questo è il risultato della ricerca effettuata dalla Cornell University, che ha da poco analizzato il fenomeno del cosiddetto “billboard effect” (Effetto Manifesto) grazie allo studio del Professor Chris Anderson, in collaborazione con Expedia e JHM Hotels (che riunisce Starwood, Marriot, Hilton e Hyatt).

Le OTA, in particolare Expedia, hanno già sostenuto in passato che la presenza sui siti degli intermediari favorisse un maggior traffico e un maggior numero di prenotazioni sul sito ufficiale dell’hotel.

leggi l’articolo completo…

Travel 2.0 – Academy Days #2

leggi l’articolo completo...A pochi giorni dalla fine del corso Travel 2.0 – Academy Days, di nuovo sommersi dal lavoro e dagli impegni incalzanti qui di routine, finalmente troviamo il tempo per fare un rapido resoconto sulla seconda giornata dell’evento.

leggi l’articolo completo…