Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Sunday 25 October 2020

Last minute, flessibilità, sostenibilità: come cambia il viaggio post pandemia

leggi l’articolo completo...

L’emergenza sanitaria negli ultimi mesi è stata individuata e gestita un po’ in tutta Europa, nonostante Francia e Spagna si trovino tuttora in grandissima difficoltà per l’aumento vertiginoso dei contagi registrato in queste settimane.

leggi l’articolo completo…

Come raddoppiare il piacere della scoperta e coinvolgere nuovamente i viaggiatori

leggi l’articolo completo...

Il processo di ripresa dal Covid-19 è stato – e rimane – irregolare nelle diverse aree del mondo, alcuni Paesi sono tornati lentamente a una pseudo-normalità, altri combattono tutt’oggi con picchi altissimi di contagi. In ogni caso, il trend generalizzato vede la maggioranza delle persone trascorrere più tempo nelle proprie case che in passato.

leggi l’articolo completo…

Il Covid sta rimodellando il volto degli hotspot del turismo in Europa

leggi l’articolo completo...Da anni ormai in Italia e in molte città di Europa si parla di overturism, un turismo “mordi e fuggi”, esagerato, spesso poco rispettoso della destinazione e mal sopportato dai residenti. Una boccata d’aria non indifferente, invece, per musei, ristoranti, strutture ricettive, commercianti e addirittura artigiani, in parte specializzatesi nella riproduzione di souvenir.

leggi l’articolo completo…

Come una web app può rassicurare e rendere i vostri ospiti più felici

leggi l’articolo completo...

Dotarsi di una app proprietaria per una struttura alberghiera non è un investimento irrisorio, soprattutto in una fase post crisi come questa. Eppure una simile iniziativa può portare interessanti benefici al vostro business: un’app di concierge alberghiero facilita la routine di hotel manager e staff, li aiuta ad elevare la qualità dei servizi e, dunque, ad incrementare la redditività.

leggi l’articolo completo…

Turismo estivo, un italiano su due resterà a casa

leggi l’articolo completo...Secondo l’indagine recentemente condotta da Isnart – Unioncamere, un italiano su due non andrà in vacanza nel periodo estivo.

leggi l’articolo completo…

Segnali di una graduale ripresa nel report firmato TripAdvisor

leggi l’articolo completo...

Primi, incoraggianti segnali di ripresa del turismo emergono dal report rilasciato da TripAdvisor e annunciato in un comunicato stampa rivolto agli investitori.

leggi l’articolo completo…

OTA vs hotel: scenari ed evoluzioni all’indomani della crisi

leggi l’articolo completo...

Il periodo più nero per il turismo mondiale sembra pian pian allontanarsi, si aprono spiragli di ottimismo e la voglia di tornare a viaggiare è tanta, soprattutto dopo il lungo lockdown.

leggi l’articolo completo…

Viaggiare in sicurezza, come comunicarlo?

leggi l’articolo completo...

Il vostro hotel si è dotato di tutti gli strumenti necessari a garantire la sicurezza del vostro staff e quella dei vostri ospiti. La pulizia delle camere è costante, come la sanificazione di tutti gli ambienti; il gel igienizzante è posto con cura in più parti; l’attenzione è massima nel garantire il rispetto della normativa vigente in materia.

leggi l’articolo completo…

Expedia Group: 275 milioni di dollari per il programma di recovery di partner e settore turistico

leggi l’articolo completo...

Expedia Group, colosso tra le OTA, risponde alle richieste di sostegno di partner e destinazioni con un programma dagli obiettivi ambiziosi.

Importante l’investimento, annunciato ieri dal gruppo, di 275 milioni di dollari per un piano di recupero globale.

leggi l’articolo completo…